Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Diritto allo studio

No description
by

A M

on 24 June 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Diritto allo studio

Diritto allo studio
"Non dirmi che hai paura"
Somalia
Mutilazioni genitali femminili
Diritto allo Studio
Nel mondo 58 milioni di bambini e bambine sono esclusi dall'Istruzione primaria. (UNICEF 2014)
Artemisia Gentileschi
Clara Josephine Wieck Shumann
energia eolica
Malala
Malala wollte das Mädchen zur Schule gehen, denn sie denkt,die Bildung kann die Armseligkeit besiegen und sie denkt , die Bildung ist für Mädchen sehr bedeutend.
Am 10. Oktober 2014 erhält
sie den Friedensnobelpreis
Die Taliban sind eine islamitische Gruppe; sie unterdrücken vor allem Frauen und sind dagegen, dass Mädchen in die Schule gehen.
Nacque a Roma nel 1593.
La scuola è
aperta a tutti
.
L'istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è
obbligatoria e gratuita
.
I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi,
hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi
.
La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni alle famiglie ed altre provvidenze, che devono essere attribuite per concorso.
10 milioni di bambini e 15 milioni di bambine
probabilmente non andranno MAI a scuola.
L'energia eolica si ottiene sfruttando l'energia cinetica del vento.
Lipsia il 13 settembre 1819.
Francoforte il 20 maggio 1896.
Il suo primo concerto fu nel 1829: aveva 10 anni.
Giovanissima si esibì di fronte a N. Paganini, F. Liszt e Goethe.
A 18 anni venne nominata virtuosa da camera dell'Imperatore di Vienna.
Realizzato da Anna Maria Santini
Diritto ad accedere obbligatoriamente e gratuitamente all'istruzione almeno a livello elementare.
Il fine dell'istruzione è dare pieno sviluppo della personalità.
Art. 33:
L'
arte
e la
scienza
sono
libere
e
libero ne è l'insegnamento
.
La Repubblica detta le norme generali sull'istruzione ed
istituisce scuole statali
per tutti gli ordini e gradi.
Art. 34:
Samia loved running since she was a baby.
In 2008 she partecipated in the Olympic games in China.
She was muslim
and she lived
in Mogadiscio
during the
somali civil
war.
La pratica delle mutilazioni genitali femminili, oltre ad essere una grave violazione dei diritti umani, è una delle più evidenti manifestazioni di disuguaglianza di genere.
Ci sono 4 tipi differenti di MFG*:
Circoncisione
Escissione del clitoride
Infibulazione
Altri
Un evento che cambiò la sua vita e il suo modo di dipingere fu lo stupro da parte di Agostino Tassi.
Il nome di Artemisia fu trascritto nei registri accanto ai nomi dei più famosi artisti del secolo: a 23 anni ella era la prima donna a far parte di un'accademia tanto prestigiosa, emancipata per sempre.
Morì a Napoli nel 1653,
simbolo ormai del femminismo internazionale.
Movimenti studenteschi
in Italia nel 1968
Il '68 fu una delle stagioni più tumultuose della storia più recente, che ha segnato l'affermazione dei giovani nella scena sociale, politica e culturale.
Nel '68 si vide anche uno scontro involontario tra classi sociali.
"Susanna e i vecchioni"
"Nascita di San Giovanni Battista"
Etiopia
Kenia
Pastori nomadi
99% Islam
1969-Colpo di stato di Siad Barre.
1991- Estromissione del dittatore e
scoppio della guerra civile.
A questo conflitto si sono aggiunte terribili carestie e scontri tra contadini e pastori per il controllo delle terre e delle fonti d'acqua.
Il Kenia ha minacciato di espellere centinaia di migliaia di profughi somali dal campo profughi di Dadaab.
Guerre
Discriminazione di genere
Lavoro minorile
Barriere linguistiche
Disabilità
Global Initiative on Out of School Children(UNICEF+UNESCO)
15.300.000
9.900.000
32.700.000

Africa
Asia del Sud
Resto del mondo
31.00
0.000
SCUOLA
Sfruttamento
sessuale
Reclutamento
nell'esercito
Violenza
14.200.000 all'anno
SCUOLA
AIDS
Morte durante
il parto
Malattie
dei figli
Save the Children:
preoccupazione dei genitori per la sicurezza
AIDS
povertà
limitazioni religiose e culturali
legislazione inadeguata
?
Inoltre...
la scuola porta contenuti maschilisti
le bambine devono procurare l'acqua e fare le pulizie
durante il ciclo devono rimanere a casa
Formazione di
gruppi di guerriglieri.
Somaliland: terra dei Somali
stato spezzettato in feudi
gruppi armati si contendono il territorio
anarchia
violenza
pesca illegale
sfruttamento indiscriminato delle risorse
traffico di droga, armi, medicinali, aiuti umanitari
interramento sostanze tossiche e rifiuti industriali
Nessun intervento di Pace dell'ONU è stato fino ad ora efficace

2006: corti islamiche hanno conquistato Mogadiscio;
ad esse è subentrato il gruppo islamico terroristico Al-Shabaab;
2007: African Union Mission in Somalia
Continuano gli attentati e le violenze di Al-Shabaab
L'ultimo attentato risale al 9 giugno.
Costituzione della Repubblica italiana
Ogni individuo ha
diritto all’istruzione
. L’istruzione deve essere
gratuita
almeno per quanto riguarda le classi elementari
e
fondamentali. L’
istruzione elementare
deve essere
obbligatoria
. L’istruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e
l’istruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base del merito
.
L’istruzione deve essere indirizzata al pieno
sviluppo della personalità umana
ed al
rafforzamento del rispetto dei diritti umani
e delle
libertà fondamentali
. Essa deve promuovere la
comprensione
, la
tolleranza
, l’
amicizia
fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve
favorire
l’opera delle Nazioni Unite per il
mantenimento della pace
.
I genitori hanno diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli.
ONU Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
Art. 26:
"Il fanciullo ha
diritto a una educazione
che, almeno a livello elementare, deve essere
gratuita e obbligatoria
. Egli ha diritto a godere di un'educazione che contribuisca alla sua
cultura generale
e gli consenta, in una situazione di eguaglianza di possibilità, di
sviluppare le sue facoltà
,
il suo giudizio personale
e
il suo senso di responsabilità morale e sociale
, e di divenire un membro utile alla società. Il superiore interesse del fanciullo deve essere la guida di coloro che hanno la responsabilità della sua educaizone e del suo orientamento; tale responsabilità incombe in primo luogo sui propri genitori. Ogni fanciullo deve avere
tutte le possibilità di dedicarsi a giochi e attività ricreative
che devono essere orientate a fini educativi; la società e ipoteri pubblici devono fare
ogni sforzo per favorire la realizzazione di tale diritto
."
Principio settimo:
Dichiarazione di Ginevra dei Diritti del Fanciullo
1964 prima rivolta a Barkley, California
La contestazione si diffuse ai campus americani e agli altri paesi industrializzati.
1966 prime occupazioni universitare in Italia
1967 Trento, Milano, Torino
1968 tutte le Università
1 marzo '68 Battaglia di Valle Giulia
Contestati i programmi di studio
Contestati gli insegnanti
Contestata la riforma Gui
Movimento contro:
consumismo
guerra in Vietnam
servizio di leva obbligatoria
Movimento chiede:
democrazia diretta
obiezione di coscienza
scuola non classista
libertà di espressione e sessuale
Fu più di una protesta contro il vecchio modello di scuola
fu un movimento di cambiamento dei valori della società.
25% del fabbisogno
Matrimonio da bambine
MGF
UNICEF "
Female Genital Mutilation/cutting: a statistical overview and exploration of the dynamics of change
":
125 milioni
donne e bambine mutilate
3 milioni
di bambine ogni anno a rischio
*secondo OMS
Si fonda su concezioni culturali (religiose, igieniche, sessuali, sociologiche e sanitarie) che considerano la mutilazione come un passo necessario per crescere e proteggere una bambina.
2012 risoluzione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per l'eliminazione delle MGF:
leggi specifiche
campagne di sensibilizzazione
risorse
MA...
35.000 in Italia
legge n°7 del 2006
Kenia e Tanzania: un terzo
Benin, Rep. Centrafricana, Iraq, Liberia e Nigeria: metà
...e in alcuni paesi, anche l'accettazione sociale della pratica sta cambiando.
Autoritratto come martire
Santa Cecilia suona la spinetta
Dai 6 anni seguì il padre che le insegnò il mestiere.
Nel 1605 la madre morì di parto.
Autoritratto come allegoria della pittura
Conobbe molti artisti e pittori grazie al padre.
Giaele e Sisara
Matrimonio imposto dal padre con P. Stattesi.
Separazione dal padre.
Si trasferì a Firenze.
Iniziò a firmarsi con il cognome della madre.
A 23 anni accedette all'Accademia del Disegno.
Suscitò l'ammirazione della famiglia Medici.
Conobbe letterati e artisti.
Lavorò poi a Genova, Napoli e in Inghilterra.
Il padre sviluppò per lei un metodo pedagogico intensivo per sviluppare il suo talento.
A 21 anni sposò Robert Schumann.
Soggetto a disturbi nervosi, nel 1854 Robert Schumann tentò il suicidio e venne quindi internato nel manicomio di Bonn dove trascorse i suoi ultimi anni.
Non smise di comporre e suonare...
Fonti
UNICEF ("Female Genital Mutilatio/Cutting A statistical Overview and exploitatio of teh dynamics of change")
UNICEF "Fixing the broken promise of education for all 2015"
UNESCO
Costituzione della Repubblica Italiana
ONU Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
Dichiarazioen di Ginevra dei Diritti del Fanciullo
Save the Children
"Non dirmi che hai paura" di Giuseppe Catozzella, ed. Feltrinelli
Limes 2016 Nicola Pedde
Eniscuola
"Il manuale di tecnologia" di G. Arduino
Terre Des Hommes, 2013
"Il coraggio di Artemisia" di D. B. Mondaini, ed. EL
"7 arti in / donne" C. Carminati, ed. Mondadori
Rai storia "Il '68 in Italia" con Agostino Giovagnoli di Massimo Gamba
Biografieonline
PeaceReporter 2009
Full transcript