Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Attività didattica di sostegno e potenziamento

Nella presentazione vengono presi in considerazione le diverse modalità di erogazione dell'insegnamento facendo particolare attenzione al'apprendimento collaborativo e con l'uso degli strumenti. Di particolare interesse poi risulta il pe multimediale
by

Fulvia Baccarani

on 2 July 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Attività didattica di sostegno e potenziamento

Timeline....when can we do everything?
febrary
october
november
dicember
june
Team
0
+
-
=
9
8
7
1
2
3
4
5
6
c
Cooperative learning e Didattica Laboratoriale
The teacher is a tutor
Corsi di recupero
Quali strumenti e quali strategie adottare per:
a. coinvolgere gli studenti,
b. motivarli allo studio
c. rafforzare fiducia nelle proprie capacità
d. promuovere il loro successo scolastico?
Riordiniamo le idee
Partiamo dagli studenti e...
Apprendere (con e senza le tecnologie)
Come insegnare in aula?
we must make a plan
Peer to peer education (“educazione tra pari”)
What our objects?
LIM
Le Lavagne Interattive Multimediali [WhiteBoard] permettono, con gli strumenti che offrono, di rielaborare le lezioni, i contenuti , di esplorare i concetti proprio insieme agli studenti. La lezione è documentata e "registrabile" insieme alle diverse tipologie di esercitazioni applicabili in aula. La Lim offre alcune ulteriori elementi che favoriscono l'apprendimento.

Le perplessità di Paolo Paolini nel suo blog inducono a riflettere su un uso molto ponderato, organizzato e ben gestito.
L'attività didattica va pianificata e
E-learning
La classe virtuale
Non si può non condividere l'osservazione e la riflessione di Paolo Paolini anche nel suo Blog:
"Molto del tempo in aula è usato per “fare lezione”, cioè per la trasmissione dei contenuti. Ma è un modo efficace di usare il tempo in cui insegnante e studenti si trovano assieme? Il tempo per l’interazione tra insegnante e allievi è compresso. Il ritmo di trasmissione è spesso lento per alcuni e troppo veloce per altri."
........
e ancora ...

<<Tradizionalmente gli esercizi si fanno a casa, ma come mai? Non sarebbe meglio farli a scuola, quando si può interagire con gli insegnanti e con gli altri studenti?
In definitiva forse è meglio usare il tempo in aula per attività a valore aggiunto, in cui la presenza dell’insegnante fa la differenza. Sembra un’idea brillante e apparentemente funzionante (ci sono diverse testimonianze in questo senso).>>

Ribadiscono inoltre Graziano Cecchinato e il dott. Aldo Torrebruno
"Maggiore tempo agli studenti e insegnante nella funzione di Tutor piuttosto che "fare lezione".
Essere guida e promuovere una didattica esperienziale!


" E' improduttivo trovarsi in classe per ascoltare passivamente le lezioni!"
Attività didattica
di sostegno, consolidamento e potenziam
ento

Lezione in aula_tutoring e LIM
Quanti concetti vengono alla mente ...
s
e ci interroghiamo sul nostro modo di insegnare, ...
s
e pensiamo a quali strategie e a quali strumenti adottare per coinvolgere gli studenti, la classe, ...
s
e cerchiamo di capire il loro modo di apprendere e
.
..

il nostro modo di insegnare e di fare scuola, ...
Qual'è l'approccio giusto al problema ?

... l'innovazione, la ricercazione didattica che sebbene non siano direttamente proporzionali all'uso delle nuove tecnologie ...
march
come aiutare
gli studenti
ad imparare,
a conoscere
a comprendere?
Step by step
Al centro c'è sempre lo studente
Edublogs
Le case editrici negli ultimi anni presentano i libri di testo scolastici correlati oltre che con il manuale cartaceo, con una serie di strumenti e supporti multimediali che vanno dai :
- CD allegati
- Test e Quiz online
- E-book
- Lezioni con la LIM
Supporti interattivi per gli studenti e i docenti

In particolare la Zanichelli ha istituito tra le altre attività online
MyZanichelli
Cos'è myZanichelli

MyZanichelli.it
è il punto di ingresso alle aree protette delle risorse online che completano e arricchiscono testi scolastici, manuali e opere di consultazione.

Attraverso
myZanichelli.it
gli studenti e più in generale i clienti di Zanichelli possono attivare e accedere alle risorse protette delle opere acquistate.

Gli insegnanti invece, dopo un processo di certificazione, possono consultare gratuitamente la quasi totalità delle risorse a disposizione per la propria area d'insegnamento.

Grazie ad un unico account è possibile consultare tutte le tue risorse online Zanichelli attivate.
Registrarsi
Edublog
Il docente elearning, può come è possibile constatare visitando il web costituire un Blog inserendo una serie di attività con i propri studenti oppure invitando i ragazzi stessi a costituire tale spazio. Alcune lezioni di ripasso potrebbero essere messe a disposizione online sul Blog stesso.
How to use an Interactive Whiteboard
è un servizio di assistenza allo studio svolto da un team di studenti tutor più preparati e di maggiore età a vantaggio degli alunni dei primi due anni.
Gli alunni del biennio possono richiedere di essere assistiti nello studio ad esempio di latino, greco e matematica per superare magari qualche difficoltà o ritardo nella preparazione, ma anche per apprendere a studiare con l'aiuto dei ragazzi più grandi e più preparati.
E' possibile stabilire un piano e una calendarizzazione delle attività, in modo che lo studente possa programmare il proprio studio. Il docente stabilisce e organizza un piano delle attività e grazie anche al "registro online", al Forum, ai compiti assegnati ecc. è in grado di gestire e monitorare offrendo un ulteriore supporto anche attraverso l'interazione con lo studente
I corsi di recupero sono interventi didattici straordinari strutturati, indirizzati a gruppi di alunni che, in base alle valutazioni del Consiglio di Classe, evidenziano ritardi e lacune nella preparazione tali da rendere necessario uno studio supplementare ed un ripasso sistematico delle nozioni di base.
Quando si svolgono...
Il Collegio dei docenti, nel suo Piano annuale dell'attività, ha previsto due momenti destinati alle attività strutturate di recupero:
un primo intervento (autunno-inverno) da effettuarsi dopo la prima valutazione intermedia
un secondo intervento (estivo) da effettuarsi dopo la conclusione dell'anno scolastico,
How students interact with each another is a neglected aspect of instruction. Much training time is devoted to helping teachers arrange appropriate interactions between students and materials (i.e., textbooks, curriculum programs) and some time is spent on how teachers should interact with students, but how students should interact with one another is relatively ignored. It should not be. How teachers structure student-student interaction patterns has a lot to say about how well students learn, how they feel about school and the teacher, how they feel about each other, and how much self-esteem they have.
Con Moodle è possibile costituire una o più classi virtuali inserendo tra le altre una serie di "risorse" e di "attività" da programmare alle esigenze dello/i studente/i stesso/i permettendogli/loro, di conseguenza, di organizzare il proprio studio in modo più efficace e rispondere in modo più opportuno a richieste precise e specifiche.
Piattaforma Moodle
http://www.khanacademy.org/
Full transcript