Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Tesina Maturità - La Luna

No description
by

Filippo Para

on 1 July 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Tesina Maturità - La Luna

photo credit Nasa / Goddard Space Flight Center / Reto Stöckli
La Luna
Il tema della Luna in
Giacomo Leopardi
Guerra Fredda
"L'Uomo sulla Luna"
Scienze della Terra
Eclissi lunari e solari
Fisica
Esperimento di Eddington:
Eclissi solare del 1919
Descrizione della Luna in due modalità essenziali:
"Canto notturno di un pastore errante dell'Asia" 1829
Italiano
Storia
1957
1958
1957 - Sputnik
Gli USA vedono compromessa la loro superiorità tecnologica con la messa in orbita da parte dell'URSS del primo satellite artificiale, lo Sputnik.
1961 - Il primo Uomo nello Spazio
I sovietici dominano comunque la competizione; oltre al primo satellite hanno mandato in orbita il primo essere vivente (la cagnetta Laika) e il 12 ottobre il primo cosmonauta: Jurij Gagarin.
1958 - Explorer
In risposta allo Sputnik gli USA lanceranno, l'anno seguente, il loro primo satellite l'Explorer.
1969- Lo Storico Volo dell'Apollo 11
Nel 1969 gli USA raggiungono l'obiettivo tanto ambito dall'umanità, lo sbarco sulla Luna. L'equipaggio dell'Apollo 11 era formato da: Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins.
"Questo è un piccolo passo per l'uomo, ma un balzo gigante per l'umanità" le famose parole di Neil Armstrong quando fece il primo passo sul suolo lunare.
1961
1969
"Alla Luna" 1819
Analisi della Luna nei Canti leopardiani
Componimenti in cui la Luna è vicina, quasi umanizzata, interlocutore del poeta.
In alri componimenti la Luna è considerata dal poeta come entità cosmica, lontana, irraggiungibile.
Dal lessico scelto si comprende che il poeta considera la Luna come la donna amata;
Il "graziosa" e il "mia diletta luna" suggeriscono l'idea di possesso e di vicinanza tra poeta e astro;
Tema del ricordo come fonte di piacere;
Infinitezza assoluta dei motivi di angoscia del poeta;
La Luna come partecipe al dolore del poeta attraverso una relazione intima;
Metafora secondo cui la Luna rischiara la selva interiore del poeta, il buio del dolore in cui egli si trova.
La composizione proviene dalla consuetudine di alcuni nomadi asiatici di sedersi ad osservare la Luna e meditare;
La Luna è presentata come confidente ideale del pastore ma soprattutto come entità divina;
L'essere silenzioso della Luna rappresenta la sua volontà di tacere sui misteri dell'esistenza;
L'indifferenza della Luna crea nel pastore un'esistenza senza senso;
Il pastore chiede aiuto alla Luna che è l'unica a conoscenza del significato della vita;
L'astro rappresenta quindi l'ultimo appiglio a cui aggrapparsi per l'uomo.
Conflitto nato dalla seconda meta del 1945 tra USA e URSS che erano le potenze vincitrici della Seconda Guerra Mondiale. Le battaglie combattute furono molteplici e di diversi tipi: politiche, economiche ma sopratutto tecnologiche.
Questa concorrenza diede il via all'esplorazione spaziale.
Caratteristiche generali della Luna:
La Luna è l'unico satellite naturale della Terra e possiede un quarto delle sue dimensioni e un sesto della sua gravità;
Essa si formò probabilmente per l'aggregazione di materiale meteoritico;
Non possiede atmosfera e questo comporta una forte escursione termica;
Eclissi Lunare
Le Eclissi
Eclissi Solare
Esse sono il parziale o totale occultamento di un corpo celeste da parte di un altro;
La Luna può trovarsi nella parte opposta del Sole (LTS) e in fase di Luna Piena; oppure nella stessa direzione del Sole (TLS) nella fase di Luna Nuova;
Essendo Luna e Terra dei corpi rigidi creeranno quindi dei coni di ombra e penombra generando un'eclissi lunare o solare;
L'orbita lunare ha un'inclinazione di 5° rispetto a quella terrestre, quindi i due piani si intersecheranno in due punti detti nodi lunari;
Se così non fosse avremmo ad ogni Luna Nuova un'eclissi solare mentre ad ogni Luna Piena un'eclissi lunare.
Un'eclissi lunare si verifica quando la Luna, si trova in opposizione, in fase di Luna Piena e in prossimità di uno dei nodi lunari e attraversa il cono d'ombra generato dalla Terra.

L'esclissi lunare può essere:
Parziale:
Totale:
In questo caso la Luna è immersa nel cono d'ombra della Terra solo parzialmente.
Si verifica un'eclissi totale quando la Luna è totalmente immersa nel cono d'ombra terrestre.
Relativamente al Sole l'eclissi si verifica quando la Luna si trova in fase di Luna Nuova, tra Terra e Sole (TLS) e in prossimità di un nodo lunare.
Così una parte della Terra, oscurata dal cono d'ombra della Luna, non sarà illuminata dal Sole. L'evento sarà quindi visibile solo da una ristretta fascia terrestre, detta zona di totalità.
Vi sono tre tipi di eclissi solari:
Parziale:
Totale:
L'eclissi parziale di Sole avviene quando il disco lunare ostruisce quello solare solo in parte.
Si ha un'eclissi totale di Sole se il disco della Luna oscura completamente quello del Sole.
Anulare:
L'eclissi anulare di Sole avviene se la porzione non oscurata forma un anello luminoso intorno al disco scuro della Luna. Questo avviene perchè le dimensioni apparenti del globo lunare variano a sconda che esso si trovi in apogeo o perigeo.
L'eclissi totale di Sole del 1919 fu l'occasione per fornire una prova empirica alle deflessione della luce, uno degli effetti della teoria della Relatività Generale di Albert Einstein in cui si analizzano i concetti di spazio e tempo in relazione a sistemi di riferimento non inerziali. Gli effetti di questa teoria sono tre:
spostamento del perielio di Mercurio;
spostamento verso il rosso della radiazione elettromagnetica emessa da una sorgente che passa da una regione a più basso a una regione a più alto potenziale gravitazionale;
deflessione della luce in prossimità di un campo gravitazionale.
Le condizioni ideali per verificare la deflessione della luce si verificò il 29 maggio 1919 attraverso l'osservazione dell'eclissi totale di Sole in Brasile (Sobral) al mattino mentre nel pomeriggio nell'Isola di Principe (Africa).
La spedizione di Eddington: Isola di Principe
La spedizione di Sobral, Brasile
Il fattore più importante per il successo dell'esperimento fu che il Sole si sarebbe trovato nella costellazione del Toro a poca distanza dalle Iadi, un ammasso di stelle abbastanza luminose.
La Verifica della Relatività Generale
Eddington arrivò nell'Isola di Principe a metà maggio del 1919;
Eddington fu fiducioso di poter ricavare dati significativi nonostante le pessime condizioni metereologiche;
Eddington rimase nell'isola per sviluppare i risultati e dopo aver scartato i dati che si allontanavano dalle sue aspettative considerò valida una deviazione di 1,7 secondi d'arco.
Si ritiene però che Eddington si basò su dati di scarsa precisione cercando comunque di verificare la teoria della Relatività.
Questa spedizione fu molto più fortunata di quella di Eddington per quanto riguarda le condizioni metereologiche e si ottennero ben otto lastre utili dall'esperimento;
La definizione delle immagini dell'obiettivo principale risultò però più scadente;
Nonostante tutto la deviazione della luce risultò in accordo con i valori della teoria di Einstein;
Eddington il 6 novembre annunciò alla Royal Society di Londra la conferma della teoria della Relatività Generale e Albert Einstein divenne una celebrità.
Full transcript