Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Callao

No description
by

Giulia Hueller

on 13 December 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Callao

Contesto
sociale

Contesto economico-ambientale
Puerto Callao
Puerto Callao
NARCOTRAFFICO
Callao è un porto dove passa l'85% dei carichi importati esportati dal Perù
Cocaina
Società fittizie
Fine della catena di produzione della droga
POVERTÀ
Intere famiglie vivono in qualche metro quadro
Il 16% della popolazione e il 36% dei giovani vive in povertà
Poca distanza tra quartieri poveri e quartieri 'in': Miraflores, Barranco, San Isidro, La Molina
SCARSITÀ OCCUPAZIONALE E DI ISTRUZIONE
Alto tasso di disoccupazione giovanile (17%)
Chi lavora lo fa in nero
Bassi livelli di istruzione
I giovani hanno molto tempo libero
PANDILLAS
D.L. 899
http://www2.congreso.gob.pe/sicr/cendocbib/con2_uibd.nsf/4100F8E9F8A1B756052577E700787925/$FILE/D_Leg_899_Pandillaje.pdf
55,4% dei pandilleros hanno sotto i 18 anni d'età
Sono per il 98% maschi
Età...
Il 70% ha smesso di studiare, gran parte senza concludere la scuola superiore
Hanno per più dell'80% entrambi i genitori vivi e presenti
I 2/3 assumono droghe

Le ragazze partecipano perché hanno relazioni affettive con qualche membro della pandillas; per farsi accettare tendono a essere promiscue.
Gli psicologi hanno riscontrato in molti casi dei disturbi della personalità associati a questo comportamento.
Scarsa comunicazione genitori-figli
Se i genitori vengono a conoscenza dell'appartenenza del figlio alle bande, usano metodi violenti per dissuaderlo dal continuare
La violenza domestica è il principale motivo per cui i ragazzi decidono di rimanere fuori casa
I giovani sono sfruttati occasionalmente per svolgere lavori di strada.
Buona parte di essi, secondo un'indagine statistica, sono interessati al settore dell'elettronica, per il quale ci sarebbe sufficiente domanda e non sarebbe necessaria una qualificazione troppo lunga.
Problemi di salute e di violenza legati all'uso di droghe o altre sostanze psicoattive
ORIGINI
Già dalla fine del XIX sec. a Londra e NY si registrano fenomeni di delinquenza giovanile in bande; in generale simanifesta nei quartieri più degradati delle metropoli.
A LIMA E PUERTO CALLAO


SCARSA PARTECIPAZIONE POLITICA
solo il 23% vota alle elezioni - politica corrotta
l' 83% non partecipa ad associazioni
Il 41% vorrebbe emigrare
Tra i giovani:
- Di quartiere
- Tifoserie
- Scolastiche
CONSEGUENZE
Contesto
geografico

Callao è una città marittima situata a sud della foce del Rio Rimac e a ovest di circa 12 km da Lima
POSIZIONE GEOGRAFICA
CLIMA
Le temperature sono miti durante tutto l'anno (temperatura media annua 19,3 °C)
Clima è arido
Scarsità di precipitazioni (64 mm annui di pioggia)
La nebbia è un fenomeno molto frequente nella zona di Callao
CRITICITA' LEGATE AL CONTESTO GEOGRAFICO
Terremoti e tsunami
Siccità
TERREMOTI E TSUNAMI
Perù è un paese situato in una zona fortemente sismica (vicinanza della costa peruviana a una zona di conflitto tra falde tettoniche)
In Perù dal 1506 sono stati registrati più di 40 terremoti di grande importanza
Callao fu distrutta dai terremoti (seguiti da tsunami) del 1630 e del 1746
La protezione civile peruviana sottolinea come la costa sia vulnerabile ad eventuali tsunami
La maggior parte dei terremoti di importante intensità con epicentro nelle vicinanze della costa peruviana hanno quasi sempre prodotto tsunami.
SICCITA'
La zona di Callao è caratterizzata da pochissime precipitazioni e da un clima arido.
Per ovviare a questo problema alcuni abitanti di perfieria hanno creato un sistema, sfruttando reti alte 4 m erette in piedi, per catturare le gocce d'acqua presente nell'aria umida, soprattutto delle nebbie della sera.
La loro intenzione è quella di creare una piccola foresta che sostituirà le reti nel compito di cattura delle gocce d’acqua, creando un microclima che in futuro proteggerà tutta l’area dalla siccità.
ATTIVITA'
Lunga tradizione industriale, in particolare per esportazioni di piombo, zinco, rame, farina di pesce e olio
Cantiere SIMA (Navy Service Industrial): effettuate riparazione e manutenzione delle navi di tutto il mondo e prodotte navi da guerra
Porto in un punto strategico del Pacifico e per questo l'attività economica principale è il commercio
Pesca: nel mare di Grau esiste una ricca varietà di pesce usato come preziosa fonte di cibo. Inoltre con le acciughe si produce farina di pesce come cibo per bestiame e fertilizzante
CRITICITA' PUNTI DI FORZA
Inquinamento e avvelenamento da piombo
Utilizzo indiscriminato della pesca per produrre più farina di pesce (rischio estinzione delle accighe)
PIOMBO
concessioni minerarie per 4000 ettari nella Provincia di Callao (28,31% del territorio)
Problema contaminazione piombo Callao: nel 2012 300 vittime per avvelenamento da piombo
Recenti studi evidenziano come alcuni bambini della scuola hanno una quantità di piombo nel sangue 7 volte maggiore del limite consentito dall'OMS
Quantità di piombo nel terreno è di 10000 mg/kg, 5 volte superiore al limite di soglia
La fascia della popolazione più colpita da avvelenamento da piombo è quella più povera
La contaminazione del terreno da piombo non avviene solo nella zona di estrazione ma anche lungo l’intero percorso di trasporto dagli altopiani ai porti, nelle zone di lavorazione e di stoccaggio e deposito del metallo.
CONSEGUENZE INQUINAMENTO PIOMBO
Le conseguenze di avvelenamento da piombo, dovuta ad esposizione prenatale, perinatale o infantile, sono assai gravi soprattutto per i bambini in quanto sono irreversibili.
Queste conseguenze sono infertilità, di valore intellettuale, cambiamenti neuro-comportamentali tra cui più frequenti comportamenti aggressivi e antisociali tra cui il crimine , e più probabilità di abusare di droghe dipendenza.
Anche la personalità aggressiva che si sviluppa da esposizione a piombo è irreversibile e può provocare un comportamento criminale in fasi successive della vita, che però può essere evitato mediante trattamento da psicologi, che possono aiutare i bambini aggressivi a gestire la loro aggressività o a guidarla in comportamenti socialmente positivi come arte, sport o vari hobbies.
PESCA INTENSIVA
la pesca nazionale nel Callao deve compiere un processo di miglioramento dal punto di vista ambientale. erve un rinnovamento della flotta, una riduzione della produzione di inquinamento del mare dovuto alla produzione di farine di pesce e evitare l’uso indiscriminato delle risorse (rischio estinzione dell'acciuga per produrre farina di pesce).
CARATTERISTICHE
Furti, rapine, saccheggi, estorsioni
Aggressioni
Interruzioni del libero passaggio
(DELITOS CONTRA LA LIBERTAD SEXUAL) Stupri?
Omicidi
Vandalismo
Vendita e consumo di droghe
Insicurezza cittadina
Considerate problema che riguarda l'intera società
COSA È STATO FATTO
Interventi

Di breve perioso

Di lungo periodo

Di sistema
COSA È STATO FATTO
Torneo di calcio tra squadre dei diversi quartieri

Workshop di Hip Hop e graffiti
COSA È STATO FATTO
Programmi di reinserimento
Progetto 'Esperanza'

Unidad de Jóvenes en Riesgo y Participación Ciudadana

Risanamento centro storico

COSA È STATO FATTO
Garante comunale dei bambini e degli adolescenti
Sensibilizzazione
Assistenza psicologica
Riconciliazione
Comitato comunale per i diritti - coordinamento

Polizia
URBANISTICA
Una tipologia di edifici molto utilizzata dalla popolazione la si trova nei barrios (quartieri) più poveri della città. Le abitazioni sono prevalentemente in muratura, generalmente di vecchia edificazione, in condizioni di grave deterioramento. Spesso intere famiglie vivono in pochi metri quadri senza adeguata illuminazione e aerazione. I muri sono senza intonaco, scrostati o corrosi dalla terribile umidità, mentre i pavimenti sono sconnessi, a volte direttamente sostituiti dalla nuda roccia. Frequentemente mancano i servizi igienici o l'allacciamento alla rete idrica. Molte case si trovano in aree segnate da miseria e delinquenza (pandillas).
A contrasto con questa difficile situazione urbana e spesso a diretto contatto con essa, troviamo quartieri residenziali come Miraflores, Barranco, San Isidro o La Molina, dove si trovano prestigiose sedi di banche e multinazionali e le abitazioni della classe media e agiata.
Un’altra tipologia di edifici molto spesso utilizzata dal ceto più povero è la casa in compensato costruita illegalmente.
CRITICITA' URBANISTICA
Nei quartieri più poveri esistono situazioni di estremo degrado.
Un ulteriore problema della città di Callao è il rischio di incendi dovuto ad alcune case in legno, che per la loro tipologia costruttiva e per la loro fatiscenza sono ad alto rischio di incendio. Nel novembre 2013 sono bruciate più di 60 proprietà lasciando in strada circa 500 persone. Le case sono in genere in compensato, non hanno nessun allacciamento ad acqua e molte volta anche elettricità. Inoltre l’incendio diventa indomabile per la mancanza di acqua, la lontananza degli idranti e la ridotta larghezza delle arterie stradali tra le case in legno abusive che ostacola il passaggio dei mezzi di soccorso.
NUMERO DI PANDILLAS
Secondo lo studio della Polizia Nazionale del Perù nella zona di Lima e Callao ci sono 410 pandillas che sono responsabili di 5318 reati. In meno di tre anni, dal 2008, il numero di membri delle pandillas sarebbe raddoppiato. Infatti nel 2008 il numero di associati erano poco più di 11 mila, nel 2011 sono ben oltre 24 mila.
ANALISI DELLE PANDILLAS
Nell’analizzare la pandillas possiamo vedere delle caratteristiche che rendono questi gruppi di giovani riconoscibili. Secondo il sociologo Martin Santos le principali caratteristiche delle pandillas sono:
Territorio
Violenza
Ambivalenza
Solidarietà interna
TERRITORIO
VIOLENZA
AMBIVALENZA
SOLIDARIETA' INTERNA
I membri della banda vivono in una stessa zona che definiscono “quartiere”, inoltre hanno uno specifico luogo di incontro del quartiere (alcuni angoli del quartiere, campi sportivi, parchi circostanti il quartiere).
Per la pandillas l’appartenenza al quartiere è l’elemento principale e essa è l’unico proprietario del quartiere stesso.
Nessun altro gruppo di altri quartieri al di fuori può entrare nel barrio (quartiere) e se dovesse succedere questo viene inteso come atto di provocazione. La banda deve garantire sovranità e sicurezza del proprio quartiere e deve difendersi dalla minaccia di bande rivali.

I membri delle pandillas tendono a comportarsi sgarbatamente, sempre propensi ad attaccare altre bande per garantire la sicurezza del quartiere, se presi in giro o se hanno subito insulti o percosse.
In questo ambiente, questo comportamento è la via che permette di dimostrare la potenza sulle altre bande e guadagnare il rispetto degli altri, in primo luogo all’interno della banda.
I membri della banda assumo due comportamenti diversi. Uno che permette di identificarli come giovani del quartiere (divertimento nei luoghi della loro zona), sono inquieti e burloni.
L’altro comportamento è socialmente inaccettabile, che li porta a rubare e aggredire non solo i loro nemici ma anche persone terze.

Tra i membri della stessa banda esiste una relazione di mutuo aiuto. Molti si affezionano l’un con l’altro e si aiutano ad affrontare problemi. Nella banda l’unità del gruppo è essenziale ed il tradimento di uno dei membri viene assolutamente condannato.
Questo livello di fiducia e di reciprocità si limita solamente ai membri della banda.

ATTORI
Municipalità e in generale amministrazione pubblica
Chiesa, oratori
Associazioni
Ambasciate
Polizia
Scuole
Imprese
Ospedali
Imprese
Comunità, cittadinanza, società civile, famiglie, giovani
Pandilleros
Programmi di successo
Mobilitazione comunitaria

Leader comunitari forti

Creazione ruoli per i giovani

Creazione spazi
Proposte
3 obiettivi:
maggior consapevolezza
strategie di prevenzione
competenze per reintegrazione
Coordinamento
Coinvolgimento
Maggior formazione della polizia
Legge per limitare l'acquisto di armi
Commissioni di esperti
Lavori sociali
Più soldi
Full transcript