Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

AGENZIA SPAZIALE EUROPEA

No description
by

marco d'ippolito

on 9 December 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of AGENZIA SPAZIALE EUROPEA

AGENZIA SPAZIALE EUROPEA
è stata fondata nel 1975 e si incarica di coordinare progetti spaziali tra 20 paesi europei
Il suo quartiar generale si trova a Parigi, in Francia, con uffici a Mosca, Bruxelles, Washington e Houston
Il direttore generale dell'agenzia è
Jean-Jacques Dordain
Il personale ammonta a 1900
dipendenti ed il budget nell'anno 2009
ammontava
a 3,591 miliardi di euro

L'Obbiettivo
Al momento della fondazione dell'ESA,
gli stati membri attribuivano alla neonata
agenzia spaziale il seguente compito:
« Sostenere e promuovere per scopi esclusivamente pacifici la cooperazione tra gli stati europei nella ricerca e tecnologia spaziale e nelle loro applicazioni, con l'intento di usarle per scopi scientifici e sistemi operativi »
blu= stati membri
verde= stati con un accordo di cooperazione
Attraverso l’utilizzo coordinato delle risorse
degli stati partecipanti si:
-migliora l’osservazione della Terra.
-rendono più efficienti le tecnologie spaziali.
-portano avanti i programmi dei singoli Stati.
-da' un ritorno tecnologico e finanziario ai vari partecipanti.
L'Utilizzo Delle Risore
Prossime missioni...
Programma Aurora: consiste in una serie di missioni per giungere ad una spedizione umana su Marte.
Il progetto dovrebbe concludersi nel 2030
.
Commercio
Oltre allo studio e allo sviluppo delle tecnologie spaziali l'ESA si occupa anche di efettuare dei lanci di satelliti a scopi commerciali
La Fondazione
Dopo la seconda guerra mondiale
molti scienziati Europei avevano abbandonato
il continente per lavorare negli Stati Uniti
o nell'Unione Sovietica
Sebbene il rapido sviluppo degli anni cinquanta avesse permesso a molti scienziati di ritornare in Europa, questi si erano resi conto che i singoli progetti nazionali non potevano competere con i progetti sviluppati dalle due superpotenze, specialmente in campo spaziale.
Le Tappe
Nel 1958, inizia una discussione sulla fondazione di un'agenzia spaziale europea.
Nel 1962, con la convinzione che "l'unione fa la forza", 6 paesi europei (Belgio, Francia, Germania, Regno Unito, Italia e Olanda) e con la partecipazione dell'Australia, crearono l'European Launcher Development Organisation (ELDO) con lo scopo di progettare e costruire un lanciatore indipendente dalle due potenze spaziali dell'epoca.

Il primo successo
Tra il 1968 e il 1972 l'ESRO (evoluzione dell’ELDO) poté festeggiare i primi successi: 7 satelliti di ricerca vennero posti in orbita grazie all'utilizzo di lanciatori Statunitensi.
Full transcript