Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

bauhaus

No description
by

Daniele Visentini

on 28 September 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of bauhaus

bauhaus
di
daniele visentini
Il
Bauhaus
rappresenta una delle esperienze artistiche fondamentali del primo Novecento. Il suo fondatore e principale promotore,
Walter Gropius
(1883-1969), è uno dei maggiori architetti tedeschi dell’epoca.
Secondo Gropius, «l’arte non è una professione, non v’è differenza essenziale tra l’artista e l’artigiano. In rari momenti l’ispirazione e la grazia dal cielo, che sfuggono al controllo della volontà, possono far sì che il lavoro possa sbocciare nell’arte, ma la
perfezione nel mestiere
è essenziale per ogni artista»
(dal
Manifesto programmatico del Bauhaus
)
Gropius, dunque, avvicina la propria concezione di arte (dapprima intesa come forma d’espressione elitaria e innata) all'
artigianato
e organizza la Bauhaus come una vera e propria
scuola
, la cui sede è anzitutto a
Weimar
, quindi si sposta in un celebre edificio di
Dessau
progettato dallo stesso Gropius.
La scuola della Bauhaus è organizzata secondo un preciso schema concentrico: si parte dagli
insegnamenti generici
e si arriva fino alle
dispiciline più specifiche
, poste al centro del programma.
La possibilità di apprendere l’arte in una
prospettiva scolastica
è estremamente innovativa, poiché consente:
Un
miglioramento tecnico
a chiunque sia dotato di talento e predisposizione all'arte, offrendo insegnanti d'altro profilo.
Un’apertura dell’arte agli
scenari di vita quotidiana
.
Oltre che sull’architettura e sulla pittura, la Bauhaus si focalizza anche su altre forme di espressione artistica dapprima considerate minori, quali la
lavorazione della ceramica
, la
tessitura
e persino la
danza moderna
, innovata dal celebre
Balletto Triadico
di Oskar Schlemmer.
Tra le maggiori conquiste della Bauhaus, dunque, vi è sicuramente quella che implica la possibilità d'ampliare i campi di applicazione dell’arte. Questa
prospettiva “democratica” e “quotidiana”
del gesto artistico verrà rielaborata da numerosi movimenti successivi, come la Pop Art e l’International Style americano, fino al più moderno design industriale.
W. Gropius,
Schema degli insegnamenti della Bauhaus
, 1922
Sede della Bauhaus, Dessau, Sassonia-Anhalt
Tra i professori della Bauhaus figurano alcuni pittori celebri dell'epoca, come il russo Vasilij Kandinskij (1866-1844), che raccoglie le proprie lezioni nel volume
Punto, linea, superficie
.
Locandina dipinta da Kandinskij per Bauhaus Weimar, 1923
una questione di scuola
bibliografia -
G.C. Argan,
Walter Gropius e la Bauhaus
, Torino, Einaudi, 1951.
W. Gropius,
Per un'architettura totale
, Milano, Abscondita, 2007
E. N. Rogers,
Editoriali di architettura
, Torino, Einaudi, 1968.
H.M. Wingler,
Il Bauhaus
..., Milano, Feltrinelli, 1987.

videografia
-

VIDEO I: Intervista di E. Garroni a W. Gropius, 1961 (emitt. RAI TRE, IT).
VIDEO II: O. Schlemmer,
Balletto triadico
, 1922 (emitt. INTER NATIONES, DE).
sottofondo
musicale

-
P. Hindemith,
Triadisches Ballett -

Dritten Satz
, 1922.

oggi
e ancora
ieri
Non esiste in realtà una cosa chiamata arte: esistono solo gli artisti

(E. Gombrich,
La storia dell'arte
)
Full transcript