Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Sistema simbolico normativo

No description
by

Flavia Caneponi

on 9 December 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Sistema simbolico normativo

La società e le sue norme

design by Dóri Sirály for Prezi
La società e il conformismo sociale

Il dissidente sociale
Dove Stiamo Andando
Perchè violarlo?

Chi sono i violatori?

violare un sistema significa...
SISTEMA SIMBOLICO NORMATIVO
CONFORMISTI O DISSIDENTI?
FACCIA A FACCIA CON IL SISTEMA NORMATIVO
La comunità degli elfi
La tecnologia permette di non sentirsi mai soli o annoiarsi.
Ma può renderci meno sensibili verso chi ci è più vicino e perfino impedirci di stare con noi stessi.
La capacità di stare per conto proprio e scoprire se stessi è alla base dello sviluppo.
Chi non riesce a staccarsi dalla tecnologia potrebbe non essere in grado di sviluppare pienamente il senso di un sé autonomo (Turkle, 2014).
In certe interazioni sociali viene attribuito meno valore alle relazioni, quindi si incominciano a vedere gli altri in parte come oggetti: ad es. a cena la nipotina va su FB quando una noiosa zia inizia a parlare.
Siamo ancora in piena luna di miele con tecnologie quali lo smartphone e i social media. Internet ci offre nuovi modi di stare insieme e formare alleanze, ma ci troviamo a un punto di flessione...

Mentre ci innamoravamo del virtuale, abbiamo trascurato i luoghi in cui viviamo davvero. Dobbiamo trovare un equilibrio tra il fascino della realtà virtuale e quella in cui viviamo.
L'attimo fuggente
Secondo Roy Medvedev il
dissidente
non è semplicemente colui che la pensa diversamente, bensì colui che esprime esplicitamente il suo dissenso e lo manifesta in qualche modo ai suoi concittadini e allo Stato.
Recenti Prospettive
Gli individui in un'interazione sociale o in una relazione non sono rappresentati come entità statiche o passive, ma invece come sistemi separati capaci di manifestare dinamiche ricche.
Agganciamento di Fase
La relazione
in fase
rappresenta la forma base della
sincronizzazione delle dinamiche interpersonali
.
Modellare la Sincronizzazione del Comportamento
Se due persone hanno dei parametri di controllo simili (stati interni), per loro è necessario un piccolo grado di
agganciamento
(influenza reciproca).
Ricerca di Novak, Vallacher & Zochowski (2002)
Simulazioni per investigare la convergenza del comportamento e degli stati interni in due situazioni principali: una in cui vi è un debole agganciamento e una in cui vi è un forte agganciamento.
Modellare la Sincronizzazione Interna
Generalmente abitudini, atteggiamenti, valori e tratti personali sono considerati caratteristiche resistenti dell'aspetto psicologico di una persona.
Modello della
sincronizzazione delle dinamiche interpersonali
(Nowak, Vallacher & Zochowski, 2002, 2005): la sincronizzazione caratterizza i sistemi dinamici agganciati.
La
sincronizzazione delle dinamiche
degli individui produce un sistema di ordine superiore con sue proprietà dinamiche.
In una interazione sociale gli individui modificano i loro rispettivi pensieri, sentimenti, o tendenze all'azione per favorire la coordinazione nel tempo in questi aspetti dell'esperienza.
Huygens (inventò l'orologio a pendolo e la disciplina classica della dinamica) notò un particolare fenomeno: se vengono appoggiati a una parete alcuni orologi a pendolo, questi inizieranno a oscillare perfettamente sincronizzati:
agganciamento di fase
Buck osservò il fenomeno della sincronizzazione delle lucciole era dovuto a un'
emergenza dal basso
:
Autorganizzazione
Nelle relazioni sociali, questo significa che il comportamento manifesto, gli atteggiamenti, o le emozioni di una persona inducono, allo stesso tempo, dei comportamenti o degli stati similari in un'altra persona
Se i parametri hanno stati interni diversi, è richiesta un'alto grado di influenza reciproca (comunicazione, rinforzi reciproci, costante monitoraggio) per mantenere lo stesso livello di sincronizzazione.
Nel contesto di una relazione stretta, la costante e intensa comunicazione può essere un segno che i partner non siano bene coordinati riguardo agli stati interni rilevanti (temperamento, valori, desideri).
Ricerca di Nowak e Vallacher (1998)
L'idea di base è che gli individui sono motivati a raggiungere una coordinazione nei loro parametri interni (Richardson & Baron, 2006)
Nei loro sforzi a soddisfare questo fondamentale movente, gli individui variano i loro parametri interni nella direzione che permette di aumentare la sincronizzazione.
Quando la sincronizzazione è raggiunta, il valore del parametro di controllo è inciso come un
attrattore
per quello stato interno. Infatti, le persone sviluppano stati interni attraverso la sincronizzazione sociale (Vallacher, Nowak & Zochowski, 2007)
1)
I sistemi dimostrano una convergenza del comportamento in un modo relativamente lento e non lineare, e anche negli stati interni vi è una chiara tendenza verso una convergenza
2)
Sebbene vi sia una sincronizzazione immediata del comportamento, i parametri di controllo falliscono nel sincronizzarsi
Conclusioni
: persino per le persone con parametri interni molto differenti, un forte agganciamento favorisce una completa sincronizzazione del comportamento.
Inoltre, una volta raggiunta questa sincronizzazione, le due persone possono essere totalmente ignare che i loro stati interni siano diversi.
Conclusioni:
Persone che impiegano un'influenza molto intensa per ottenere la coordinazione del comportamento possono effettivamente ostacolare la sincronizzazione dei loro rispettivi parametri interni.
Nelle relazioni interpersonali ci può essere un potenziale livello di influenza e controllo oltre all'altrui comportamento.
Quando l'influenza è troppo debole, la sincronizzazione può non svilupparsi, ma quando essa è troppo intensa può impedire lo sviluppo di una relazione basata sulla comprensione reciproca e l'empatia.
Cosa succede in pratica? La norma sociale
come intruso nella volontà umana
La dipendenza dal contesto
Il sistema normativo è relativo al contesto
Le norme della distanza
Distanza spaziale (Hall, 1973)
e distanza figurata
Come rendere visibile tale sistema
normativo
Infatti, livelli medi di influenza reciproca sembrerebbero essere i più efficaci per sviluppare la sincronizzazione a livelli profondi.
Conformarsi o dissentire?
1960 - Nanni Loy
"Scusi, posso?"
Oggi - "theShow" e Youtube
La comunità degli Elfi
Chi sono
"non sembrava una di quelle persone disattate, ma piuttosto di quelle che hanno un loro, personalissimo, spazio nel mondo."
Rapporto uomo-ambiente
dinamiche di cooperazione
stile educativo
struttura orizzontale
In-group e out-group
:

"noi" e "loro"
La riunione con i cittadini

economia di sussistenza
ecosostenibilità
concetto di proprietà
Rapporto tra indidividui

Protagonisti
Canaveras Manuela
Urbani Alberto
Bucciarelli Martina
Caneponi Flavia
Mengoni Susanna
Silvestri Alessandro
Full transcript