Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

LA CRISI DEL '29

No description
by

Terza D Roncadelle

on 9 April 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of LA CRISI DEL '29

LA CRISI DEL '29
Ruggenti anni venti
gli anni venti furono caratterizzati da benessere, spensieratezza, crescita dei consumi. questi anni si trattarono di un lungo periodo di crescita industriale che sembro' sul punto di realizzare il " sogno americano " della crescita senza limiti
alla fine della prima guerra mondiale gli stati uniti erano lon stato economicamente piu' forte
crisi del '29
La grande depressione, detta anche crisi del '29, grande crisi o crollo di Wall Street, fu una grave crisi economica e finanziaria che sconvolse l'economia mondiale alla fine degli anni venti, con forti ripercussioni durante i primi anni del decennio successivo. La depressione ebbe origine da contraddizioni simili a quelle che avevano portato alla crisi economica del 1873-1895, mentre l'inizio si ebbe negli Stati Uniti con la crisi del New York Stock Exchange (la borsa di Wall Street) avvenuta il 24 ottobre del 1929 (giovedì nero), cui fece seguito il definitivo crollo (crash) della borsa valori del 29 ottobre (martedì nero), dopo anni di boom azionario.
La grande depressione, detta anche crisi del '29, grande crisi o crollo di Wall Street, fu una grave crisi economica e finanziaria che sconvolse l'economia mondiale alla fine degli anni venti, con forti ripercussioni durante i primi anni del decennio successivo. La depressione ebbe origine da contraddizioni simili a quelle che avevano portato alla crisi economica del 1873-1895, mentre l'inizio si ebbe negli Stati Uniti con la crisi del New York Stock Exchange (la borsa di Wall Street) avvenuta il 24 ottobre del 1929 (giovedì nero), cui fece seguito il definitivo crollo (crash) della borsa valori del 29 ottobre (martedì nero), dopo anni di boom azionario.
La depressione ebbe effetti recessivi devastanti sia nei paesi industrializzati, sia in quelli esportatori di materie prime con un calo generalizzato della domanda e della produzione. Il commercio internazionale diminuì considerevolmente e con esso i redditi dei lavoratori, il reddito fiscale, i prezzi e i profitti. Le maggiori città di tutto il mondo furono duramente colpite, in special modo quelle che basavano la loro economia sull'industria pesante. Il settore edilizio subì un brusco arresto in molti paesi. Le aree agricole e rurali soffrirono considerevolmente in conseguenza di un crollo dei prezzi fra il 40 e il 60%. Le zone minerarie e forestali furono tra le più colpite, a causa della forte diminuzione della domanda e delle ridotte alternative d'impiego occupazionale.
crisi economica e disoccupazione
risposta alla crisi, il new dwal di rooseverlt
Il presidente americano Franklynv Delano Roosevelt, eletto nel 1932, varò il "Nuovo Corso" (New Deal), un programma di interventi dello Stato che risollevò l'economia del paese. Il suo motto pieno di fiducia era << la sola cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa>>.
la lezione della crisi
- un mecato senza controllo non garantisce una equilibrata crescita economica .
- lo stato ha il dovere di intervinire per equilibrare la vita economica
Full transcript