Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

EBRAISMO

Le caratteristiche principali della Religione Ebraica: video, mappe, visite virtuali. Attività di laboratorio e verifica finale.
by

Maria Renzi

on 26 April 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of EBRAISMO

IL SIMBOLO:
LA STELLA DI DAVIDE
"Le persecuzioni finiranno quando un Papa entrerà in Sinagoga!"
disse il
Rabbino Capo
della Comunità Ebraica di Roma.
Ed ecco che l'amato
Papa
Giovanni Paolo II rispose all'appello!
GLI EBREI:
I FRATELLI MAGGIORI


IL TEMPIO:
LA SINAGOGA
IL LIBRO SACRO:
LA TORAH
IL MURO DEL PIANTO
LA PREGHIERA:
I TEFILLIN E IL TALLIT
Giunto a 12 anni, il bambino ebreo entra a far parte pienamente della vita religiosa. Esegue il rito del
BAR MIZVA'
(figlio del precetto) e legge, per la prima volta, la Torah in pubblico.
Per il bambino e la sua famiglia è giorno di gran festa! Indossa l'abito rituale, l'abito della preghiera:
-
IL TALLIT
: un mantello bianco a righe azzurre o nere.
-
I TEFILLIN
: dei laccetti che si attorcigliano intorno al braccio e intorno alla fronte. Sono dotati anche di scatolette.
- l'immancabile
KIPPA
', un cappelletto al centro della testa che indosserà obbligatoriamente ogni volta che entrerà in
Sinagoga
.

JHWH:
IL NOME IMPRONUNCIABILE
Dio dichiarò il Suo Nome proprio a
Mosè
,
prima di inviarlo in Egitto a liberare gli Ebrei
dalla schiavitù.
"Io sono colui che è" (JHWH).
L'ebraico è una lingua CONSONANTICA, è
scritta senza vocali e in direzione contraria
rispetto alle lingue occidentali.
Per questo nome, chiamato "
IL TETRAGRAMMA SACRO
" ,
tetra (4)
gramma (segno)
, gli Ebrei hanno un grande rispetto.
Non lo pronunciano mai e lo sostituiscono, nella lettura del Testo
Sacro, con vari nomi come Signore, Eterno, Onnipotente.

Un evento unico nella storia dell'umanità:
per la prima volta un Papa fa visita agli
Ebrei nel Quartiere Ebraico di Roma ed
entra, accolto festosamente da tutti,
nel Tempio.
Era il 13 aprile 1986, una data significativa:
un giorno tra la
Pasqua Ebraica e quella
Cristiana.
Il Papa Cattolico e il Rabbino Capo recitano insieme i Salmi.
Il Papa darà agli Ebrei un appellativo che passerà alla storia:


VOI SIETE I NOSTRI FRATELLI MAGGIORI!
Davide è considerato, insieme a suo figlio Salomone, il re più grande della storia del popolo ebraico. A lui e a suo figlio Salomone si attribuiscono la stesura dei Salmi e dei Libri Sapienziali, la costruzione del Primo Grande Tempio di Gerusalemme e uno dei periodi più felici della storia di questo popolo.
La stella, simbolo della religione dell'Ebraismo, è formata da due triangoli intersecati: uno rivolto verso l'alto e uno verso il basso. Le vengono dati vari significati:
- l'incontro da Dio e l'uomo,
- l'incontro tra spirito e corpo,
- l'incontro tra bene e male.
Oggi è disegnata sulla bandiera dello Stato di Israele.

Photo by Image Source - Getty Royalty-Free License http://www.gettyimages.com/Corporate/LicenseAgreements.aspx

Photo by Piemonteitalia - Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike License http://www.flickr.com/photos/47773663@N02

Photo by daintytime - Creative Commons Attribution-NonCommercial License http://www.flickr.com/photos/73218431@N00

Photo by sashapo - Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike License http://www.flickr.com/photos/56876426@N00

GERUSALEMME
è la Città Santa di 3 religioni:
Ebraismo, Cristianesimo e Islam.



SHABBAT
, il sabato è il giorno festivo per gli Ebrei.
Si recano in
SINAGOGA
.
CONOSCIAMO L'EBRAISMO
MENORAH
Il Candelabro a sette bracci
è una lampada ad olio che nell'antichità veniva accesa all'interno del Tempio di Gerusalemme con la combustione di olio consacrato.
Il progetto originale, la forma, le misure, i materiali e le altre specifiche tecniche si trovano per la prima volta nella Torah, nel libro dell'Esodo, in corrispondenza delle regole inerenti al Tabernacolo. Le stesse regole adottate poi per il Santuario di Gerusalemme.
Attività
Costruisci il quadro riassuntivo dell'Ebraismo rispondendo alle seguenti voci.
- SIMBOLI
- DIVINITA'
- FONDATORE
- RITI
- LIBRO SACRO
- TEMPIO - CITTA' SANTA
- MINISTRO DEL CULTO
- GIORNO DEDICATO AL CULTO
GERUSALEMME: LA CITTA' 3 VOLTE SANTA
simboli
nome di Dio
la preghiera
tempio
EBRAISMO:
ORIGINE DELLE RELIGIONI
MONOTEISTE
Ebraismo, Cristianesimo e Islam:
- Religioni monoteiste
- Religioni del Libro
- Religioni Abramitiche
http://www.synagogues360.org/gallery_search.php
SINAGOGHE NEL MONDO
Clicca e cerca una sinagoga in qualsiasi parte del mondo.
ll punto principale della Sinagoga è
l'ARMADIO SANTO
(Tabernacolo).
Un vero e proprio armadio dove sono
conservati i rotoli della
Torah,
il libro sacro dell'EBRAISMO.
CHI CERCA TROVA...
1) L'armadio santo
COME SI INDOSSANO I TEFILLIN
libro sacro
2) I simboli
Vai al collegamento ipertestuale e cerca nelle sinagoghe:
All'ingresso uomini e donne si dividono: le donne andranno nel
MATRONEO
, un luogo a loro riservato.
3) Il matroneo
IL TEMPIO DI ROMA
APPROFONDIMENTO
http://lnx.museoebraico.roma.it/w/?page_id=11#
clicca

La Bibbia Ebraica
è costituita dall'Antico Testamento, da
39 libri
divisi in tre parti:
- Torah (T)
- Nevi' im (N)
- Ketuwim (K)
Per questo prende anche il nome di TANAK


Gioco
Metti la religione in una mano
divinità
fondatore
riti
libro sacro
tempio e ministro
simboli
LA MAPPA SULL'EBRAISMO
GIOCO:
Il MURO DEL PIANTO
è il luogo sacro agli Ebrei.
E' un alto e possente muro, il muro di contenimento, del GRANDE TEMPIO fatto costruire da Erode il Grande e che fu distrutto nel 70 d.C. dall'Imperatore Tito.
Questo muro costituisce un forte legame tra Dio e il suo popolo, è il punto di riferimento dei tanti ebrei sparsi su tutto il pianeta.
http://maestraclemmy.altervista.org/ebraismo.html
Laboratorio Multireligioso
Maestra Clemmy
Full transcript