Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Il Circuito di Papez

No description
by

Erica Macrì

on 21 May 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il Circuito di Papez

Il Circuito di Papez
Chi è James Papez?
1-
1883 – 1958
2-
anatomista statunitense.
2 vie...
Come funziona la memoria?
In dettaglio...
EMOZIONE
:
informazioni lungo delle connessioni anatomiche circolari

IPOTALAMO--> CORTECCIA MEDIALE--> IPOTALAMO
Nel 1937...

codifica il
CIRCUITO DI PAPEZ
DEFINIZIONE
Ovvero
ipotizza l' esistenza di un
SISTEMA EMOZIONALE
1-
Nella zona
MEDIALE
della
CORTECCIA CEREBEALE
2-
Con funzione di
congiunzione
tra
CORTECCIA
e
IPOTALAMO
implicata nell'
esperienza
delle
emozioni
implicata nell'
espressione comportamentale
dell'emozione
Teoria per la quale si delinea un

PERCORSO INTRACEREBRALE


implicato nelle funzioni

dell'
EMOZIONE
e della
MEMORIA
all'interno del cervello
meccanismo
di segnalazione della
rilevanza
di un avvenimento quindi
valutazione
di questo qualificato come
piacevole o spiacevole
le
risposte dell'organismo
a uno
stimolo emotivo.
Ippotalamo dà inizio a

(1)
comportamenti emotivi
(2)
funzioni organiche vegetative

(funzioni puramente
organiche
volte al soddisfacimento delle
necessità biologiche
ex. circolazione sanguigna, temperatura e la respirazione)
Neocorteccia e Ipotalamo
sono perciò prediposti a
influenzarsi
a vicenda attraverso
una connessione
che lega dunque l'
esperienza
all'
espressione emotiva
CORTECCIA CINGLOLATA
rende il resto del
cervello preparato
biochimicamente a
possibili imprevisti
nell'
immediato futuro
, e quindi particolarmente
reattivo
nell'esatto momento in cui l'
evento
temuto
si manifesta
IPOTALAMO
IPPOCAMPO
ruolo importante nella
memoria a lungo termine
e nella
navigazione spaziale
un
fascio
di
fibre nervose
a forma di
"C"
che mette in
comunione
l'
ippocampo
con i
corpi mammillari
FORNICE
sono coinvolti in processi che regolano
l'emozione
, nei processi di
memoria
, soprattutto, e d'
apprendimento
.
due rilievi
a
forma
di
mammelle,
funzioni somatiche
(termoregolazione, il sonno, il bilancio idro-salino e l'assunzione del cibo.)
TALAMO ANTERIORE

1-Regola
la componente
motoria

2-Attiva
la
corteccia encefalica.
3-
Ha una funzione associativa tra
aree corticali diverse.

1
3
4
1)
informazioni ambiente esterno(
un rumore, un odore, una frase ecc.)

2)informazione-->
circuito di Papez
con lo scopo di
apprendere
e
consolidare le informazioni

-l
’ippocampo
che
seleziona
l’informazione inviandola verso

- il giro cingolato
a) lobo frontale:
trasmissione
b) parte anteriore:
codificazione
(x
memorizzazione) per
riutilizzo
c) parte posteriore: immagazzinazione.

3) L'
amigdala memorizza

sentimenti
ed
emozioni:
-Gestisce gli istinti (fame, sete, desiderio sessuale)
-è sensibile alle novità e a emozioni negative

4) Il
circuito di Papez
e quello dell’
amigdala
sono
interconnessi.

Informazioni sensoriali provenienti dall’ambiente esterno

possano seguire
due vie
per raggiungere le
strutture ipotalamiche
.

1)
La prima
via prenderebbe origine
nelle aree corticali di
proiezione
e di
associazione sensoriale,
dove le informazioni ricevono una
elaborazione percettiva e cognitiva complessa
.

2)La seconda
strada invierebbe invece direttamente all’
ipotalamo dati bruti e poco elaborati
provenienti
dal talamo
e che
saltano
, quindi lo stadio dell’
elaborazione corticale
Erica Macrì VE
RISPOSTA
SOMATICA
5
EMOZIONE
TALAMO
STIMOLO
a
b
2
6
7
Full transcript