Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Africa meridionale

Africa meridionale
by

serena gasparri

on 7 April 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Africa meridionale

Africa Meridionale
L'Africa meridionale è situata a sud del Congo,della Repubblica Democratica del Congo e della Tanzania.E' bagnata a est dall'Oceano Indiano e a ovest dall'Oceano Atlantico.
Il territorio è caratterizzato da vasti altipiani e dalla catena dei Monti dei Draghi a sud-est.
Poche le pianure,che costeggiano il Mozambico e il Madagascar e profilano l'estremità del continente bagnata dall'Atlantico.
La rete fuviale è abbastanza estesa,i fiumi più importanti sono lo Zambesi e il Limpopo,che sfociano nell'Oceano Indiano,e l'Orange,che sfocia invece in quello Atlantico.
La regione presenta diversi tipi di ambienti naturali:
-la Savana (con clima subtropicale secco)
e alcuni lembi di foresta pluviale verso nord e verso nord-est
-Deserti estesi come il Kalahari e il Namib a ovest
S
u
d

A
f
r
i
c
a
-Una stretta striscia di pianure a sud,caratterizzata dall'ambiente mediterraneo e dal clima temperato
Il versante orientale è più piovoso rispetto all'interno,perchè influenzato dai venti alisei,che spirano da sud-est
La Popolazione
L'area meridionale dell'Africa è abitata da etnie di lingua bantu,oltre che dai San,dai khoin e dai Malgasci.
C'è anche una significativa presenza di Europei,di Indiani e di Indonesiani
Per diversi decenni gli europei,soprattutto Inglesi,hanno attuato una politica di oppressione e di discriminazione razziale nei confronti della popolazione nera,che è la grande maggioranza.
L'Economia e le risorse
L'Africa meridionale è particolarmante ricca di risorse minerarie,diffuse in tutta la regione,in particolare nei territori all'estremo sud.La maggioranza della popolazione però è tuttora occupata nell'agricoltura,condotta ancora in modo tradizionale e con scarso ricorso alla meccanizzazione.
Molto diffuse in tutti i Paesi dell'area le colture di piantagione(cotone,tabacco,canna da zucchero,banane,spezie),i cui prodotti e,di conseguenza,i provenienti economici sono gestiti generalmente da imprese straniere.
Solo la Repubblica Sudafricana ha un'economia sviluppata di tipo occidentale,fondata non solo sulle puantagioni,ma anche sull'industria e sullo sfruttamento delle risorse minerarie e possiede un'efficace rete di trasporti e di comunicazioni
Gli stati dell'Africa meridionale sono:
Angola,Zambia,Malawi,Namibia,Botswana,
Zimbabwe,Mozambico,Repubblica Sudafricana,Lesotho,Swaziland,
Madagascar,Comore,Mauritius e Seychelles.
Gli stati dell'Africa meridionale
Botswana
Confina a nord con lo Zambia,a nord-est con lo Zimbabwe,a sud-est e a sud con la Repubblica Sudafricana,a ovest e a nord-ovest con la Namibia.Il Botswana non ha sbocchi sul mare ed è un piatto altopiano.Il deserto del Kalahari occupa la parte centro-meridionale del paese.A nord il fiume Okavango forma una vasta zona paludosa.Un altro fiume importante è il Limpopo.Il clima è semiarido.Rilevante la grande estenzione della savana.La maggioranza degli abitanti è costituita dall'etnia Tswana.La speranza di vita è molto bassa a causa dei malattie come l'AIDS.Le lingue ufficiali sono l'inglese e il setswana.Si praticano soprattutto i culti africani tradizionali di tipo animista.L'economia si basa sulle risorse minerarie e sull'agricoltura.I terreni sono però sempre più impoveriti dallo sfruttamento intensivo e dalla socetà.La principale risorsa mineraria sono i diamanti,dei quali il paese è il primo produttore mondiale.
Repubblica Sudafricana
La repubblica Sudafricana confina a nord con Monzambico,Zimbabwe,Botswana e Namibia.A ovest e sud-ovest l'Oceano Atlantico e a est e sud-est dall'Oceano Indiano.
Il territorio si presenta come un vasto altopiano.Paralleli alla costa si elevano i Monti dei Draghi.I fiumi più importanti sono il Limpopo e l'Orange.Il calima è arido presso il deserto del Kalahari,è temperato in prossimità del Capo di Buona Speranza.
La composizione della popolazione è segnata dalla particolare storia del paese .Il 10% della popolazione è bianca:gli Afrikaner(cioè i discendenti dei colonizzatori olandesi e inglesi).L'80% è composto dai vari gruppi etnici di lingua bantu.Le lingue ufficiali sono 11.Il tasso di urbanizzazione è elevato:più del 50%della popolazione vive in città.La più popolosa è Johannesburg.La Repubblica Sudafricana ha l'economia più sviluppata del continente.In agricoltura sono rilevanti le coltivazioni di frutta.L'industria estrattiva ha un ruolo di primo piano.Sono presenti,inoltre,complessi siderurgici,meccanici,chimici e cementifici.Sviluppato il terzarioIn crescita in turismo soprattutto nei parchi nazionali.
Gli altri stati dell'Africa meridionale
Nonostante si tratti di paesi ricchi di risorse minerarie,in quest'area l'economia è poco sviluppata,la povertà è diffusa.La maggioranza della popolazione è concentrata nell'agricoltura.Molto diffuse le colture di piantagione.In rapida accesa il turismo,attratto dai mari e dalle spiagge tropicali e dagli splendidi parchi naturali dell'Africa meridionale.
Full transcript