Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Effetti della corrente elettrica e applicazioni

No description
by

F P

on 24 January 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Effetti della corrente elettrica e applicazioni

Effetti della corrente elettrica e applicazioni
effetto termico
effetto chimico
effetto magnetico
http://zoomiamoilmondo.blogspot.it/2014/05/lelettrocalamita-di-giulio.html
http://zoomiamoilmondo.blogspot.it/2014/02/zoomiamo-su-un-asciugacapelli.html
http://www.chimica-online.it/download/galvanostegia.htm
gli effetti: termico, chimico, magnetico
l'induzione elettromagnetica
fon
stufa elettrica
la resistenza del conduttore al passaggio della corrente elettrica la trasforma in calore (effetto joule)
passaggio corrente
l'alternatore
i motori elettrici
"Un filo percorso da corrente genera un campo magnetico (legge di Biot-Savart): la bobina di rame quindi si trasformerà in un vero e proprio magnete. Il motore è costruito di modo che il campo magnetico generato dalla corrente che percorre la bobina sia concorde a quello presente nelle calamite nell’armatura: una bobina posta di fronte al polo N dell’armatura verrà percorsa da corrente di modo che il campo magnetico in essa generato opponga all’armatura il proprio polo N. Per le leggi di base del magnetismo, poli concordi si respingono, mentre poli discordi si attraggono: la bobina di fronte alla calamita verrà dunque respinta, imprimendo una rotazione diventando un rotore. Se la polarità non cambiasse, la bobina non verrebbe respinta dall’armatura (anzi, ne verrebbe attratta), e il processo si arresterebbe. Abbiamo così trasformato energia elettrica (la corrente) in energia meccanica (la rotazione)."
Costruiamo un motorino elettrico
se si fa passare corrente elettrica attraverso una soluzione elettrolitica (gli elettroliti sono sostanze che in soluzione o allo stato fuso subiscono la suddivisione in ioni delle loro molecole) avvengono REAZIONI CHIMICHE
In chimica si definisce
ione
un'entità molecolare elettricamente carica. In pratica, quando un atomo (o una molecola o un gruppo di atomi legati tra loro) cede o acquista uno o più elettroni si trasforma in uno ione.
applicazioni industriali quella di ricoprire oggetti metallici con altri metalli (GALVANOSTEGIA)
quando un conduttore attraversato da corrente elettrica manifesta proprietà
magnetiche:

es. l'elettrocalamita
quando un circuito si trova immerso in un campo magnetico che varia ) es. un magnete che si muove, nel conduttore si genera corrente elettrica.
Gli scienziati che riuscirono a capire i meccanismi dell’induzione elettromagnetica:
Hans Cristian Oersted
(1777-1851) e
Michael Faraday

(1791-1867)
http://www.slideshare.net/enricamaragliano1/linduzione-elettromagnetica-40499878
tutti i generatori meccanici di corrente elettrica si basano su questo principio e TRASFORMANO
L'ENERGIA MECCANICA


IN ENERGIA ELETTRICA.
solenoide
il fenomeno dell'induzione elettromagnetica è alla base del funzionamento dell'alternatore!
l'alternatore ha una parte fissa, detta
STATORE
, e una parte mobile, il
ROTORE
. Il rotore è mantenuto in movimento da un motore (che può essere una turbina) e la sua rotazione provoca PER
INDUZIONE ELETTROMAGNETICA
la nascita di una
FORZA ELETTROMOTRICE
CHE GENERA UNA CORRENTE ELETTRICA.
CALAMITA
campo magnetico statico della calamita
SPIRA DI RAME
al passaggio di corrente (continua) nella spira si genera un campo magnetico
PILA DA 4.5 VOLT
gli alternatori possono anche funzionare "al contrario" cioè sono reversibili: quando si immette una corrente alternata nello statore il suo rotore per induzione elettromagnetica, si mette in moto: l'alternatore è diventato un motore elettrico.
Prof.ssa Federica Pilotti
http://www.oilproject.org/lezione/motore-elettrico-descrizione-e-spiegazione-del-funzionamento-7658.html
da:
motore elettrico di una aspirapolvere
Full transcript