Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

TIMELINE: RIVOLUZIONE FRANCESE E IMPERO NAPOLEONICO

No description
by

pietro buri

on 10 March 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of TIMELINE: RIVOLUZIONE FRANCESE E IMPERO NAPOLEONICO

1788
LA RIVOLUZIONE FRANCESE
SI APRONO GLI
STATI GENERALI
IN SALE SEPARATE ALLA MANIERA TRADIZIONALE
IL TERZO STATO COMPIE IL PRIMO ATTO RIVOLUZIONARIO PROCLAMANDOSI
ASSEMBLEA NAZIONALE
CON L'OBBIETTIVO DI DARE ALLA FRANCIA UNA
COSTITUZIONE
IL RE INTIMA CHE L'ASSEMBLEA VENGA SCIOLTA
TUTTI I DEPUTATI CONFLUISCONO IN UN'UNICA ASSEMBLEA CHE SI DICHIARA
COSTITUENTE
1790
NASCONO A PARIGI DUE NUOVE ISTITUZIONI
IL
CONSIGLIO MUNICIPALE
LA
GUARDIA NAZIONALE
(MILIZIA VOLONTARIA) A CUI CAPO VIENE POSTO IL MARCHESE
LA FAYETTE

SI DIFFONDE NELLE CAMPAGNE LA
GRANDE PAURA
: TIMORE VERSO QUESTI BRIGANTI ARMATI
ABOLITI I DIRITTI FEUDALI
REDATTA LA
DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DELL'UOMO E DEL CITTADINO
CORTEO DI DUEMILA DONNE PARIGINE MARCIA SU VERSAILLES PER CHIEDERE PANE
CONFISCA DEI PATRIMONI DELLA CHIESA
ESTATE
I NOBILI SI RIBELLANO AL RE ED ESIGONO LA CONVOCAZIONE DEGLI
STATI GENERALI
1789
INIZIO ANNO
VENGONO REDATTI DA CIASCUNA ASSEMBLEA LOCALE I
CHAHIERS DE DOLEANCES (
QUADERNI DI RIMOSTRANZE
)
5 MAGGIO
17 GIUGNO
20 GIUGNO:
GIURAMENTO DELLA PALLACORDA
23 GIUGNO
MIGLIAIA DI PARIGINI INVADONO LA CORTE DI VERSAILLES A SOSTEGNO DEL TERZO STATO
9 LUGLIO
DIVISIONE POLITICA E AMMINISTRATIVA DELLA FRANCIA IN 83 DIPARTIMENTI FEDERALI
APPROVATA LA
COSTITUZIONE CIVILE DEL CLERO
: GLI ECCLESIASTICI DIVENTANO DEI FUNZIONARI PUBBLICI STIPENDIATI DALLO STATO
STABILITA UNA DISTINZIONE IN BASE AL REDDITO TRA
CITTADINI PASSIVI
E
CITTADINI ATTIVI
LUIGI XVI FUGGE CON LA FAMIGLIA, MA VIENE FERMATO A VARENNES DOPO SOLO UN GIORNO
UNA VASTA FOLLA DI PARIGINI MANIFESTA NEL CAMPO DI MARTE PER L'ABOLIZIONE DELLA MONARCHIA, MA LA GUARDIA NAZIONALE SPARA SULLA FOLLA FACENDO UNA CINQUANTINA DI VITIME
14 LUGLIO
PRESA DELLA BASTIGLIA
17 LUGLIO
20 LUGLIO-7 AGOSTO
ASSALTATI ALCUNI CASTELLI DEI SIGNORI E BRUCIATI GLI ARCHIVI
4 AGOSTO
26 AGOSTO
5-6 OTTOBRE
IL RE PROMETTE CIBO E RIFORNIMENTI
FIRMA LA
DICHIARAZIONE DEI DIRITTI
E' COSTRETTO A TRASFERIRSI NEL CUORE DI PARIGI NEL
PALAZZO REALE DELLE
TUILERIES
2 NOVEMBRE
ENTRA IN VIGORE LA NUOVA
COSTITUZIONE
ELEZIONIPAR LA NUOVA
ASSEMBLEA LEGISLATIVA
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA ALLA MONARCHIA ASBURGICA TROVANDOSI BEN PRESTO CONTRO ANCHE LA PRUSSIA
IL POPOLO DI PARIGI CHIEDE LA
DEPOSIZIONE DEL RE
E ASSALTA IL PALAZZO DELLE TUILLERS: INIZIA LA
SECONDA RIVOLUZIONE
PIU' DI UN MIGLIAIO DI CARCERATI VENGONO MASSACRATI
GENNAIO
LUGLIO
OTTOBRE
1791
SVANISCE OGNI ILLUSIONE DI ACCORDO CON IL RE
21 GIUGNO
17 LUGLIO
COL
MASSACRO DEL CAMPO DI MARTE
SI ROMPE L'ALLEANZA TRA POPOLO DI PARIGI E COMPONENTE MODERATA DELL' ASSEMBLEA
CAMPAGNA DI
SCRISTIANIZZAZIONE
GRANDE TERRORE
L'ESERCITO REPUBBLICANO SCONFIGGE GLI AUSTRIACI A FLERUS E RIOCCUPA LE FIANDRE
ALCUNI MODERATI INSIEME ALL'ALA ESTREMISTA ATTUANO UNA
CONGIURA
CONTRO E ARRESTANO E
GIUSTIZIANO ROBESPIERRE
, SAINT-JUST E COUTHON
SMANTELLATE LE ISTITUZIONI DEL TERRORE GIACOBINE
LE PRIGIONE SVUOTATE DAI "SOSPETTI"
CHIUSI I CLUB GIACOBINI E CONDANNATI GLI ESPONENTI POLITICI
3 SETTEMBRE
SETTEMBRE
1792
L'AUSTRIA ERA UNA MINACCIA PER LA FRANCIA PER I LEGAMI CON IL RE SOPRATTUTTO DOPO LA SUA TENTATA FUGA IN AGOSTO, INOLTRE UNA GUERRA AVREBBE UNIFICATO IL PAESE
20 APRILE
IN PRIMAVERA LE TRUPPE AUSTIACHE E PRUSIANNE INVADONO LA FRANCIA
10 AGOSTO
2 SETTEMBRE
BLOCCATA L'AVANZATA AUSTRIACA E PRUSSIANA NELLA
BATTAGLIA DI VALMY
SCIOLTA L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA SI RIUNISCE LA
CONVENZIONE
COL COMPITO DI REDIGERE UNA
NUOVA COSTITUZIONE
SCOPERTA DELL'
ARMADIO DI FERRO
NEL PALAZZO DEL RE IN CUI ERANO COSTUDITI I RAPPORTI DEL RE CON I CONRORIVOLUZIONARI
IL
RE
VIENE
CONDANNATO A MORTE
DA 387 DEPUTATI
20 SETTEMBRE
ABOLITA LA MONARCHIA E
PROCLAMATA LA REPUBBLICA
21 SETTEMBRE
20 NOVEMBRE
SI DECIDE CHE IL RE SAREBBE STATO GIUDICATO DALLA CONVENZIONE
1793
20-21 GENNAIO
IL GIORNO SEGUENTE VIENE
GIUSTIZIATO
DAVANTI ALLA FOLLA CON LA
GHIGLIOTTINA
FEBBRAIO
PROVVEDIMENTI ECCEZIONALI
TRIBUNALE RIVOLUZIONARIO
COMITATI RIVOLUZIONARI DI VIGILANZA
COMITATO DI SALUTE PUBBLICA
CALMIERE DEI PREZZI PER I CEREALI E LA FARINA
LE SEZIONI PARIGINE DEGLI "ARRABBIATI" ASSALTANO I LOCALI DELLA CONVENZIONE PER OTTENERE MISURE SOCIALI
APPROVATA LA
COSTITUZIONE REPUBBLICANA DELL'ANNO PRIMO
VOTATA LA
LEGGE SUI SOSPETTI
RESPINTI GLI ESERCITI DELLA PRIMA COALIZIONE
AL DI LA' DELLE FRONTIERE
MARZO-APRILE
4 MAGGIO
24 GIUGNO
17 SETTEMBRE
2 GIUGNO
INVERNO
1794
TRA 1793-1794
GIUGNO
26 GIUGNO
27 LUGLIO
DALLO SCONTRO COL RE ALL'ASSEMBLEA COSTITUENTE
PERIODO DELLE RIFORME DELL'ASSEMBLEA COSTITUENTE
E LE PRIME DIVISIONI
LA MONARCHIA COSTITUZIONALE E LA GUERRA CON L'AUSTRIA
LA SECONDA RIVOLUZIONE
LA CONVENZIONE
LA REPUBBLICA
IL PRIMO FEBBRAIO LA FRANCIA DICHIARA GUERRA A OLANDA E INGHILTERRA
L'INGHILTERRA ORGANIZZA LA
PRIMA COALIZIONE ANTIFRANCESE
IL GENERALE DUMOURIEZ VIENE SCONFITTO E PASSA AL NEMICO
DECRETATA LA
LEVA DI 30000 UOMINI
LA
GUERRA RIVOLUZIONARIA

E LE
GUERRE CIVILI
RIESCONO A FAR VOTARE L'ARRESTO DI 29 DEPUTATI GIRONDINI E DUE MINISTRI
FORTE MINACCIA CONTRORIVOLUZIONARIA
I
GIACOBINI
AL POTERE E LA SECONDA COSTITUZIONE
IL GOVERNO DI
ROBESPIERRE
IL GRANDE TERRORE

1795
MAGGIO
1974-1975
LA
GIOVENTU' DORATA
SI SCATENA IN SANGUINOSE PERSECUZIONI E RIVALSE CONTRO GIACOBINI E SANCULOTTI
TERRORE BIANCO
PRIMAVERA
A CAUSA DELLA PROFONDA CRISI ECONOMICA I SANCULOTTI TENTANO UN NUOVO MOVIMENTO RIVOLUZIONARIO CHE VIENE SRONCATO DALL'ESERCITO
NUOVA COSTITUZIONE (LA QUINTA) CARICA DI CONSOLE
ESTESA A VITA
VITTORIO AMEDEO
FIRMA L'
ARMISTIZIO DI CHERASCO
22 AGOSTO
EMANATA UNA
TERZA COSTITUZIONE
AMPLISSIMI POTERI A UN
DIRETTORIO
DI 5 MEMBRI
INTRODOTO UN SISTEMA BICAMERALE PIUTTOSTO COMPLESSO CHE SI RIVELERA' DEBOLE
NORMALIZZAZIONE
I TERMIDORIANI
E IL DIRETTORIO

LEGENDA
NOBILI

EVENTI NAZIONALI
RE
SANCULOTTI
RIFORME
GUERRE
1796
2 MARZO
NAPOLEONE
ASSUME IL CONTROLLO DELL'
ARMEE D'ITALIE
28 APRILE
ALLA FRANCIA NIZZA E LA SAVOIA
10-15 MAGGIO
SCONFITTA DEGLI AUSTRIACI A
LODI
PRESA DI
MILANO
DOPO CHE NAPOLEONE HA ATTRAVERSATO LE ALPI L'
AUSTRIA
E' COSTRETTA A GIUNGERE A UN ACCORDO
A
CAMPOFORMIO
A SALVAGUARDIA DEL CONFINE ORIENTALE DELL'IMPERO FONDA LA
CONFEDERAZIONE DEL RENO
L'AMMIRAGLIO INGLESE
HORATIO NELSON
SORPRENDE E DISTRUGGE LA FLOTTA FRANCESE NELLA
RADA DI ABUKIR
1797
DOPO LA PRESA DI FERRARA
PIO IV
DEVE FIRMARE LA
PACE DI TOLENTINO
19 FEBBRAIO
17 OTTOBRE
ALLA FRANCIA:BELGIO, RIVA SINISTRA DEL RENO
ALL'AUSTRIA: ISTRIA DALMAZIA VENETO
4 SETTEMBRE
A PARIGI IL DIRETTORIO ORGANIZZA UN
COLPO DI STATO
PER SCONFIGGERE I MONARCHICI
SI AFFIDANO ALL'ESERCITO, QUINDI A NAPOLEONE
1998
1 LUGLIO
NAPOLEONE DECIDE DI COLPIRE INDIRETTAMENTE L'NGHILTERRA OSTACOLANDONE I COMMERCI
SBARCA IN
EGITTO
L'ESERCITO EGIZIANO VIENE SCONFITTO NELLA
BATTAGLIA DELLE PIRAMIDI
(21 LUGLIO)
1 AGOSTO
L'ESERCITO E' BLOCCATO IN AFRICA
29 DICEMBRE
SECONDA COALIZIONE ANTIFRANCESE
INGHILTERRA, IMPERO OTTOMANO, AUSTRIA, RUSSIA, NAPOLI
1799
IN ITALIA SI RIACCENDE OVUNQUE IL FENOMENO DELLE
INSORGENZE
(UMBRIA, TOSCANA, TORINO)
IL
GENERALE ALEKSANDR V. SUVOROV
COSTRINGE I FRANCESI AD ABBANDONARE MILANO, NAPOLI E ROMA
RESTAURATE
LE PRECEDENTI DINASTIE
APRILE-MAGGIO
9 NOVEMBRE
18 BRUMAIO VIII
9 OTTOBRE: NAPOLEONE RIESCE A TORNARE IN FRANCIA IN SEGRETO E PRENDE PARTE UN
COLPO DI STATO
CON LUCIANO E SIEYES
ESAUTORATO IL DIRETTORIO
ABROGATA LA COSTITUZIONE
CONSOLATO
FINE DELLA RIVOLUZIONE
FEBBRAIO
UNA
NUOVA COSTITUZIONE
VIENE APPROVATA TRAMITE UN
PLEBISCITO
NAPOLEONE E' PRIMO CONSOLE: SISTEMA
CESARISTICO-BONAPARTISTICO
1800
PRIMAVERA
NAPOLEONE INTRAPRENDE LA
SECONDA CAMPAGNA D'ITALIA
GIUGNO:
VITTORIA DI MARENGO
9 FEBBRAIO:
PACE DI LUNEVILLE(3 ANNI)
RIFONDATE LE REPUBBLICHE SORELLE: REPUBBLICA ITALIANA
1801
CADE IL GOVERNO DI
WILLIAM PITT
PACE DI AMIENS
MALTA
RESTITUITA AI CAVALIERI DELL'ORDINE DI SAN GIOVANNI
25 MARZO
1802
CONCORDATO CON PIO IV
RELIGIONE CATTOLICA DEFINITA DELLA
MAGGIORANZA DEI FRANCESI
CLERO MANTENUTO A SPESE PUBBLICHE
LUGLIO
LUGLIO
1804
DECRETATO IL
BLOCCO CONTINENTALE

PER DANEGGIARE ECONOMICAMENTE GLI INGLESI
IN
PORTOGALLO
IL
DUCA DI WELLINGTON
RESPINGE L'INVAZIONE FRANCESE
L' AUSTRIA FORMA UNA
QUINTA COALIZIONE
ACCORDO DI
TILSIT
CON
ALESSANDRO I
E DIVISIONE IN DUE AREE DI INFLUENZA DELL'EUROPA
CAPOLAVORO MILITARE DI NAPOLEONE
NAPOLEONE DOPO CHE A MAGGIO UN PEBISCITO HA APPROVATP LA PROPOSTA DEL SENATO SI
AUTOINCORONA
IMPERATORE DEI FRANCESI
4 DICEMBRE
1805
RIPRENDONO LE OSTILITA' CON L'INGHILTERRA CHE NON LASCIA MALTA E NAPOLEONE
INVADE L'HANNOVER
TERZA COALIZIONE

(AUSTRIA SVEZIA NAPOLI RUSSIA)
21 OTTOBRE
L'AMMIRAGLIO
NELSON
DISTRUGGE LA FLOTTA INGLESE E SPAGNOLA A
TRAFALGAR
VITTORIA DI AUSTERLITZ
2 DICEMBRE
1806
6 AGOSTO: FINE DEL SACRO ROMANO IMPERO
GIUGNO
LA
PRUSSIA
DI GUGLIELMO III ENTRA IN UNA
QUARTA COALIZIONE
PRUSSIA SCONFITTA A
JENA
E A
AUERSTADT
E NAPOLEONE ENTRA A
BERLINO
OTTOBRE
1807
7-9 LUGLIO
21 NOVEMBRE
1808
IN
SPAGNA
IL POPOLO SI RIBELLA CONTRO GLI INVASORI E LI SCONFIGGE CON LA
GUERRIGLIA
1809
SCONFITTA A
WAGRAM
TRATTATO DI
SCHONBRUNN
PERSE LE PROVINCIE ILLIRICHE
LUGLIO 1809
APRILE
1810
MATRIMONIO CON MARIA LUISA D'ASBURGO
1812
INIZIA LA

CAMPAGNA DI RUSSIA
675.000 UOMINI
1350 CANNONI
200000 CAVALLI
12 LINGUE
GIUGNO
UN MESE DOPO LA PRESA DI MOSCA NAPOLEONE E' COSTRETTO AD ORDINARE
LA RITIRATA
19 OTTOBRE
1813
A LIPSIA
BATTAGLIA DELLE NAZIONI
NAPOLEONE ESILIATO ALL'ELBA
16-18 OTTOBRE
1815
NAPOLEONE FUGGE
AVVENTURA DEI
CENTO GIORNI
FEBBRAIO
CONTRO NAPOLEONE UNA
SETTIMA COALIZIONE
VITTORIA A
LIGNY
CONTRO LA PRUSSIA
16 GIUGNO
18 GIUGNO
SCONFITTA DI WATERLOO
ESILIATO A SANT'ELENA
5 MAGGIO 1821: MORTE
LA PRIMA CAMPAGNA D'ITALIA
LA CAMPAGNA D'EGITTO
E LA
SECONDA COALIZIONE

LA
PACE
E LE
NUOVE COSTITUZIONI
DAL
CONSOLATO ALL'IMPERO

TERZA E QUARTA COALIZIONE
LA
PACE CON LA RUSSIA
, LA
QUINTA COALIZIONE
E L'
APOGEO
DELL'IMPERO NAPOLEONICO

LA CAMPAGNA DI
RUSSIA,
LA DISFATTA DI
LIPISA

DALL' ELBA
A
WATERLOO

L' IMPERO NAPOLEONICO
SESTA COALIZIONE
ITALIA
COALIZIONI
ANTIFRANCESI

NAPOLEONE
RIFORME
E COSTITUZIONI
POLITICA INTERNA
LEGENDA
Full transcript