Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

L'atmosfera

No description
by

Flavia Martinelli

on 7 November 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L'atmosfera

photo credit Nasa / Goddard Space Flight Center / Reto Stöckli
L'atmosfera
La composizione dell'atmosfera
L'aria è una miscela di gas formata da:
- 78% di azoto (NO2)
- 21% di ossigeno (O2)
- 1% di tutti gli altri gas, da quelli inerti (nobili), come l'argo (Ar), al vapor d'acqua (H2O) e all'anidride carbonica (CO2), che è solo lo 0.04% ma ha un ruolo importante.
Le funzioni dell'atmosfera:
Oltre a rendere possibile la vita sulla Terra, l'atmosfera svolge altre funzioni fondamentali:
protegge il nostro pianeta dall'impatto con i piccoli corpi vaganti nello spazio;
filtra le radiazioni solari dannose per i viventi;
è sede degli scambi energetici tra la superficie terrestre e il Sole, che hanno come conseguenza i fenomeni meteorologici (pioggia, neve ecc.) e i diversi tipi di clima nelle varie regioni del mondo.
Inoltre rende possibile il ciclo dell'acqua.
Cos è cambiato nell'atmosfera?
L'inquinamento atmosferico:
I gas dell'atmosfera sono solitamente stabili ma alcuni fenomeni e alcune attività umane possono destabilizzarli e generare in questo modo l'inquinamento atmosferico.
I raggi ultravioletti del Sole fanno si che molecole di ossigeno O2 vengano liberate nell'aria e formino l'ozono (O3) legandosi ad altre molecole.
L'ozono funge da protezione dai raggi ultravioletti altrimenti dannosi per gli esseri viventi.
L'immissione però da parte dell'uomo
di Cloro nell'atmosfera comporta la distruzione di più ozono di quanto se ne crei. Ciò causa il cosiddetto fenomeno del
buco dell'ozono
I vulcani e gli incendi liberano zolfo che si ossida reagendo con l'ossigeno atmosferico. Gli ossidi che si andranno a formare (anidride solforosa e solforica) formano, insieme alla nebbia, lo
smog
.
Quando questi ossidi vengono a contatto con l'acqua vi si sciolgono formando l'acido solforico, un potente corrosivo che fa aumentare l'acidità delle piogge (fenomeno delle
piogge acide
)
La mesosfera è il terzo dei cinque strati in cui è suddivisa l’atmosfera, ed è compresa tra la stratosfera e la termosfera. Va dai 50 agli 80 km di quota. Essa è caratterizzata da una accentuata rarefazione degli elementi gassosi e da un graduale aumento di quelli più leggeri a scapito di quelli più pesanti.
e.
La termosfera è il quarto di cinque strati dell'atmosfera terrestre. È compresa tra la mesosfera e l'esosfera, e va dai 95 km ai 500 km circa di quota.
Questa regione dell'atmosfera è caratterizzata da un continuo aumento della temperatura con l'altezza.
Cos'è l'atmosfera?
Essa rappresenta l'insieme dei gas che circondano un corpo celeste, le cui molecole sono trattenute dalla forza di gravità del corpo stesso.
L'atmosfera terrestre non è un "involucro" omogeneo e per questo viene suddivisa in vari strati che presentano caratteristiche diverse.
Gli strati dell'atmosfera terrestre, partendo dal suolo, sono 5: Troposfera;
Stratosfera (contenente l'ozonosfera);
Mesosfera;
Termosfera;
Esosfera.

La stratosfera è il secondo dei cinque strati in cui è convenzionalmente suddivisa l'atmosfera (troposfera, stratosfera, mesosfera, termosfera e esosfera). Essa si trova al di sopra della tropopausa.
La stratosfera è caratterizzata da un gradiente termico verticale positivo e molto piccolo, cioè in essa la temperatura aumenta leggermente con la quota, contrariamente a quanto avviene nello strato sottostante.
La mesosfera è il terzo dei cinque strati in cui è suddivisa l’atmosfera, ed è compresa tra la stratosfera e la termosfera. Va dai 50 agli 80 km di quota. Essa è caratterizzata da una accentuata rarefazione degli elementi gassosi e da un graduale aumento di quelli più leggeri a scapito di quelli più pesanti





La troposfera è la fascia sferoidale aeriforme dell'atmosfera che si trova a diretto contatto con la superficie terrestre, di spessore variabile a seconda della latitudine: ai poli è spessa solamente 8 chilometri mentre raggiunge i 20 chilometri all'equatore.
In essa sono concentrati i 3/4 dell'intera massa gassosa e quasi tutto il vapore acqueo dell'atmosfera. È lo strato dove avvengono la maggior parte dei fenomeni di carattere meteorologico, causati dalla circolazione delle masse d'aria e che danno vita ai venti, allenuvole e alle precipitazioni atmosferiche.

La termosfera è il quarto di cinque strati dell'atmosfera terrestre. È compresa tra la mesosfera e l'esosfera, e va dai 95 km ai 500 km circa di quota.
L'esosfera terrestre è lo strato più esterno dell'atmosfera, caratterizzata da una temperatura cinetica superiore ai 2000 °C. Le particelle gassose che raggiungono e superano la velocità di fuga (11,2 km/s) non partecipano più alla rotazione terrestre e si disperdono nello spazio. In genere sono gli elementi più leggeri (idrogeno e elio) quelli che lasciano più frequentemente la nostra atmosfera. L'atmosfera terrestre termina quando la densità dei suoi gas è uguale a quella dello spazio interstellare e si identifica con la frangia atmosferica che si trova a circa 2000-2500 km sopra la superficie terrestre.
Hanno partecipato alla creazione di questa presentazione gli alunni:
D'Alessandro Cristina
Marigliano Marina
Martinelli Flavia
Merola Nicola
Salzano Josephine
Vinciguerra Francesca
Grazie per l'attenzione.
Sitografia:


-http://it.wikipedia.org/wiki/Esosfera
-http://it.wikipedia.org/wiki/Ionosfera
- http://it.wikipedia.org/wiki/Troposfera
-http://it.wikipedia.org/wiki/Stratosfera
-http://it.wikipedia.org/wiki/Mesosfera_(atmosfera)
-http://it.wikipedia.org/wiki/Termosfera
Full transcript