Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Il Microcredito fra innovazione e criticità

No description
by

Giulia Agliocchi

on 20 May 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il Microcredito fra innovazione e criticità

Cos'è il Microcredito
Istituto di credito informale che offre prestiti molto piccoli e non garantiti, concessi a soggetti in condizioni di evidente povertà


Non è la prima forma di credito solidaristico e informale nella storia

Il Microcredito fra innovazione e criticità
L'ideatore è
Muhammed Yunus

Grameen Bank: 1976

prestiti ai più poveri
un piccolo ammontare
assenza di garanzie FIDUCIA
Group lending
Microfinanza
Obiettivo: ampliare l'offerta finanziaria concedendo prestiti ai soggetti più poveri mediante nuove forme contrattuali e modalità organizzative che riducono rischiosità e costi
1. Il microcredito è compatibile con un'etica giusta?
iniziò prestando al popolo bengalese il proprio denaro


i mutuatari lo ripagavano in tempo, e questo tipo di prestito li beneficiava largamente
Negli ultimi 5 anni la microfinanza è stato uno dei maggiori fattori di crescita dell'economia
Numero di mutuatari mondiali
Il dibattito sul microcredito
I prestiti verso le donne
la finanza tradizionale tende ad escludere il genere femminile dalle attività economiche e di mercato

le IMF hanno dato la prevalenza alle donne come beneficiarie dei programmi di microcredito
empowerment delle donne

Sono più meritevoli di credito rispetto agli uomini

Hanno mostrato un altissimo potenziale nell'utilizzo del credito

Sono molto attente alla dignità, al futuro dei propri figli, e disposte a molti sacrifici
Alcuni dati
il 75% dei 195 milioni di mutuatari è donna
Sono nettamente maggiori rispetto ai tassi d'interesse corrisposti dalle banche tradizionali, anche nei PVS.

Il tasso medio annuale varia tra il 20 e il 70 %

Motivi
Le organizzazioni no profit, per assicurarsi che i prestiti fossero profittevoli per i loro shareholders, hanno iniziato ad alzare i tassi di interesse, escludendo i membri più poveri dalla possibilità di ottenere prestiti.
L'accesso al credito è ritenuto fondamentale per lo sviluppo di progetti imprenditoriali, i quali generano:

reddito

conoscenze e competenze
Il microcredito sembra presentare

Aspetti positivi
Aspetti negativi
Risvolti etici negativi

Modalità di erogazione dei prestiti

commercializzazione

Tassi d'interese elevati
Motivi
Totale di clienti serviti in diverse zone del mondo in relazione al totale delle clienti donne, che
risulta di gran lunga maggiore nei paesi in via di sviluppo piuttosto che in quelli industrializzati
Empowerment delle donne

Relativo alleviamento della povertà

Alcune implicazioni eticamente rilevanti
Dubbia capacità di alleviare la povertà

Alleviando la discriminazione di genere ha ribaltato la piramide economica

Introduce i soggetti "non bancabili" nel mondo della finanza

Concedere prestiti sulla fiducia significa credere nell'onestà, nella capacità e nel merito, e non fare semplice carità
Da un lato...
... Dall'altro
Alcuni studiosi hanno parlato di "CRISI ETICA" del microcredito.
Il caso del Banco Compartamos
La più grande istituzione di microfinanza del Messico, nata nel 1990 come organizzazione no profit:

nel 2000 diventa una grande banca commerciale

nel 2007 è quotata in borsa con
616.000 clienti
I motivi
Alla base del processo di commercializzazione vi è la ricerca di sostenibilità finanziaria


Ricerca del giusto rapporto fra rischio e rendimento
2. La questione dei tassi d'interesse
I motivi:
Le conseguenze:
Via via sono stati esclusi dai programmi i soggetti più poveri così distorcendo gli obiettivi alla base del microcredito.
Teoria e inefficienza del mercato
Settore finanziario nei PVS
Dualismo
settore finanziario formale
settore finanziario informale
Molto sviluppato

Intermediari finanziari specializzati

Mercato regolamentato

Presenza di norme che disciplinano l'attività creditizia

Vigilanza ed autorità competenti
Settore "non organizzato" flessibilità, effecienza operativa

Capacità di adattarsi ai mutamenti della finanza

Semplicità, rapidità e tempestività delle procedure

Assenza di vincoli contrattuali rilevanti

Estraneo ed indipendente dal settore pubblico:
si è tentato di disciplinarlo per mezzo di regolamenti delle banche centrali, ma con poco successo andrebbe contro i principi alla base dell'informalità stessa del settore

Fiducia e rischio d'insolvenza nel settore finanziario informale
Ruolo fondamentale della FIDUCIA nel settore informale: il comportamento dei moneylenders si basa sulla conoscenza, l'osservazione e la valutazione del cliente su base personale
la fiducia determina un esternalità positiva -> la fiducia data dal creditore determina una reazione di attendibilità da parte di terzi nei confronti del mutuatario
Teoria dell'Investment Game Structure

impatto positivo sui costi di transazione per quanto riguarda la documentazione

Problema la fiducia non si basa su garanzie reali

credito scalare
Tassi d'interesse e legge dei rendimenti marginali decrescenti
I tassi d'interesse del settore informale sono superiori a quelli del settore formale. Perché?

Ciò che fa schizzare in alto i tassi d'interesse sono gli elevati costi operativi sostenuti per il microcredito, ma tali costi sono di gran lunga più elevati nella finanza formale.


Fino a che punto le IMF sono giustificate ad applicare elevati tassi d'interesse?
Nell'ambito del microcredito sono 3 i problemi associati all'informazione imperfetta:

Group lending
E' ritenuto uno strumento efficace per superare le inefficenze del mercato create dalle asimmetrie informative tra le istituzioni finanziarie e i mutuatari.
Alcuni studiosi sostengono che il group lending aiuti a superare il problema della selezione avversa traendo vantaggio dalle diverse informazioni che possiede ogni individuo.
Il grafico mostra come la crescita totale dei clienti generici sia superiore rispetto alla crescita totale dei clienti più poveri
Il dualismo fra mercato finanziario formale e mercato finaziario informale nei PVS

Fiducia e rischio d'insolvenza

Tassi d'interesse e legge dei rendimenti marginali decrescenti

Le conseguenze delle asimmetrie informative

- Adverse selection
- Razionamento del credito
- Moral Hazard

Cosa analizziamo:
Caratteristiche del settore finanziario formale
Caratteristiche del settore finanziario informale
Spiegazione
Legge dei rendimenti marginali decrescenti:
più piccolo è l'ammontare di capitale iniziale più alti saranno i rendimenti relativi.
Asimmetrie informative
Conclusioni
“ Nel 1970, quando ho cominciato a lavorare a quello che oggi viene definito come Microcredito, uno dei miei obiettivi era quello di eliminare i cosiddetti squali del prestito, che si fanno ricchi sfruttando i poveri. Nel 1983 ho fondato la Grameen Bank per erogare piccoli prestiti alle persone, specialmente alle povere donne, che queste avrebbero potuto usare per uscire dal loro stato di povertà.
A quel tempo, non avrei mai immaginato che un giorno il microcredito avrebbe dato vita alla sua propria razza di squali.”
Muhammad Yunus
Metodo introdotto dalla
Grameen Bank
Come funziona
Gli interessati si posizionano spontaneamente in gruppi omogenei di mutuatari
"sicuri"
o
"rischiosi"
.

Secondo il concetto di responsabilità congiunta i mutuatari più responsabili si aggregano fra di loro escludono quelli rischiosi, che non hanno altra scelta se non formare un proprio gruppo.

Tutte le parti del gruppo sono sottoposte allo stesso contratto con il medesimo tasso d'interesse.


Alcune implicazioni del
Group lending
tentazione di intraprendere progetti rischiosi
1.

Peer selection
endogena: I'omogeneità del gruppo è essenziale affinché la garanzia congiunta sia efficace e ci sia supervisione sull'utilizzo del denaro diminuisce il rischio d'insolvenza.

2.
Diminuzione del

moral hazard
: incentivo a monitorarsi a vicenda e ad apporre sanzioni sociali qualora qualcuno intraprenda progetti rischiosi.
3.
Peer Monitoring
: Metodo di controllo di gruppo a basso costo collegato alla
Joint Liability
.
Problema: non sempre il
peer monitoring
è sufficiente ad arginare le imperfezioni del mercato.
1. Adverse selection

2. Razionamento del credito

3. Moral Hazard
Ciò che è di cattiva qualità esclude ciò che è buono
Non ottenere la quantità di credito bancario desiderata
Grazie per la cortese attenzione!





Giulia Agliocchi,
Valeria Wongher
A cura di:

In caso di difficoltà, per ripagare il prestito i soldi vengono presi da altre fonti di finanziamento, solitamente peggiori (usurai).

Molte IMF, nate come organizzazioni NO profit, hanno subìto un processo di commercializzazione con l'obiettivo di ottenere maggiori profitti.
Segnali d'allarme per il mondo della microfinanza
Disastri naturali che hanno vanificato il business dei clienti del microcredito in Bangladesh e nelle Filippine.

Bosnia dal 2009 sta attraversando la sua maggiore crisi economica e sociale a causa del microcredito.

Crollo delle IMF in Nicaragua e Zimbawe.

Caso più grave quello in Andhra Pradesh (India, 2010)
Full transcript