Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

L'Impero cristiano del IV secolo

No description
by

Alessandro Webber

on 26 April 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L'Impero cristiano del IV secolo

La dissoluzione della tetrarchia
Nel 305 Diocleziano e Massimiano abdicano e entrò in azione la successione dall'ordinamento tetrarchico
Due Augusti
Costanzo Cloro
Galerio
Due Cesari
Settimio Severo
Il monogramma cristiano in battaglia
Costantino assedia Massenzio a Roma presso il Ponte Milvio.
Costantino fece aggiungere alle insegne dell'esercito il monogramma cristiano
Costantino
Massenzio
La Conversione di Costantino
Costantino abbandonò la vecchia religione imperiale. in quel periodo il critianesimo era professato da una minoranza di sudditi(circa il 10%) invece il paganesimo era molto professato dalla burocrazia imperiale e fra la gente comune.
Cotantino si fece battezzare in punto di morte e la converione indirizzò la sua politica
L'editto di Tolleranza
Nel 313 Costantino e Licinio emanarono un editto a Milano. Si poneva fine a qualsiasi perecuzione e affermavano la tolleranza nei confronti di tutte le religioni
Costantino
Licinio
Costantino riunifica l'impero
L'alleanza fra Costantino e Licnio viene rafforzata dall matrimonio della sorella di Costantino con Licinio
in campo fiscale Giuliano amministrò L'impero come aveva amministrato la gallia poi nel 363 si trasferì ad antiochia per pianificare il suo attacco contro i persiani
Dopo la morte di Giuliano e quella del suo successore salì al potere Valentiano che grazie alla nuova politica monetaria fermò l'inflazione
Valentiano rafforzò i confini del reno e dell'alto Danubio per contraste i barbari ma dopo la sua morte i goti cominciarono a far pressione sull' confino dell' basso Danubio spinti dagli Unni
Valente per fermare queste pressioni concesse ai goti di vivere all'interno del impero. Questa scelte portò alla disfatta della battaglia di Andrianopoli
Sotto il Vescovo Ambrogio Graziano avviò una politica antipagana
Nel 380 Teodosio promulogò l'editto di Tessalonica
Dopo la morte di Teodosio, Onorio ed Arcadio si dividono l'impero
Costantinopoli, la nuova Roma
La religione nella politica
il Cristianesimo e l'Arianesimo
l'amministrazione dell'esercito
la politica monetaria
Massimino Daia
due storici di fronte al tardo impero
Eusebio Cesarea
Ammiano Marcellino
storia della chiesa
nuovo concetto della storia che si ripete
la chiesa e la cultura classica
La Basilica cristiana
radici pagane di culti cristiani
la gerarchia ecclesiastica
i primi monaci ed il monachesimo
L'Impero cristiano del quarto secolo
Full transcript