Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Untitled Prezi

No description
by

Giordana Francini

on 17 March 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Untitled Prezi

Secondo passo: Fase A:
analisi della concorrenza stabilire gli obiettivi Risposta Diretta l'utente dovrebbe compiere un'azione (conversione) dopo aver cliccato sull'annuncio (acquisto, Iscrizione ad una newsletter, richiesta info, etc...)

Branding far aumentare la notorietà e la visibilità del prodotto, del servizio o della causa (Brand Awareness) . Terzo passo le keyword Quarto passo Gli annunci Quinto passo Quali sono le variabili che incidono sul rendimento della mia campagna? Search Engine Advertising Fondamentale per iniziare: Analisi del mercato Fase B:
analisi della domanda di mercato Lo stato degli investimenti pubblicitari nel 2012 Qualche dato prima di iniziare... Il reach del target online Quante ricerche vengono fatte su Google? fonte dati: http://www.statisticbrain.com/google-searches/ Il ruolo strategico del motore di ricerca ... e non dimentichiamo il mondo mobile! Sono FONDAMENTALI per la buona riuscita della campagna perchè esprimono quello che l'utente sta cercando e vuole.

Differenze: volumi di ricerca, livello concorrenza --> cpc Il processo di conversione monetaria 1. Awarness

2. Interest

3. Learn

4. Shop

5. Buy Momento in cui il prospect non conosce nè prodotto nè azienda.
Ricerca al plurale, traffico elevato, basso tasso di conversione.
ES. occhiali da sole Associa la ricerca ad un attributo.
Ricerca al plurale, traffico elevato, basso tasso di conversione.
ES. occhiali da sole a goccia Le idee sono più chiare e cerca info precise.
Traffico meno elevato, tasso di conversione in crescita.
Kw più specifiche.
ES: occhiali a goccia offerta L'obiettivo è l'acquisto.
Kw in long tail.
ES. rayban aviator large metal L'utente è più istruito sul prodotto e sta meditando l'acquisto. Tempo d'acquisto Variabili:
- costo del bene
- settore Tipi di keyword 1. Eslicite: kw generiche, con volumi di ricerca elevati. Descrivono il prodotto/servizio ES. servizi web marketing

2. Problema: l'utente sta cercando una soluzione al suo problema. Deve poterci trovare! ES. maggiore visibilità online

3. Sintomi: l'utente cerca ancora la soluzione.
ES. poco traffico sito internet

4. Prodotto l'utente sa quello che vuole, dobbiamo solo convincerlo ad acquistare da noi.
ES. Campagne ppc E quindi come scelgo le keyword?! 1. BRAINSTORM - parlare con il clt, con i colleghi, con il commerciale, riviste e giornali di settore, suggerimenti di Google, social network I motori di ricerca Le keyword nella ricerca degli utenti 2. RIFINIRE - Bisongna aver ben preciso l'obiettivo e il budget a disposizione. ES. Se l'obiettivo è vendere servizi di web marketing, kw come glossario, guida, corsi, etc. non sono le migliori! NB All'aumentare del n. di gruppi di annunci, diminuisce il budget per ciascuno. 3. CATEGORIZZARE LE KW - Secondo i fattori: costo, traffico, concorrenza, KPI (ES. Traffico x concorrenza) 4. TEST E MONITORAGGIO - si eseguono controlli periodici sull'andamento. KW - tipo di corrispondenza Best Practice Raggruppare le parole chiave per gruppi omogeni al loro interno ma diversi tra loro.
ES. divisione per aree di interesse (SEO, PPC, SMM) Regole 1. creare annunci accattivanti
2. usare le kw nel testo e soprattutto nel titolo
3. inserire una call to action
4. aggiungere le estensioni località, telefono, etc.
5. fare sempre almeno 2/3 annunci da confrontare Sezione di un annuncio Headline 25 caratteri riga descrizione 1 35 caratteri riga descrizione 2 35 caratteri url visualizzazione url destinazione 35 caratteri 1024 caratteri Cose da NON fare - non usare marchi registrati (ma si possono comprare come kw)
- errore 404, annuncio bloccato
- pubblicità comparativa
- utizzo di superlativi
- url di destinazione diverse per annunci diversi dello stesso gruppo
- call to action spinte (ES. clicca qui)
- regolamento per farmaci, adult e gambling
- attenzione agli sconti e alla punteggiatura Punto della situazione Abbiamo definito gli obiettivi
Abbiamo studiato mercato e concorrenza
Abbiamo creato la campagna
Abbiamo creato i gruppi di annunci
Abbiamo popolato i gruppi con gli annunci
Abbiamo individuato le parole chiave Monitoraggio e controllo andamento campagna Quality score CPC max In poche parole, quanto più elevati sono i punteggi di qualità tanto inferiori sono i costi e migliori le posizioni degli annunci. quanto sei disposto a spendere per ogni parola chiave facciamo un esempio:

CPC max QS ADRank
3 10 30
4 7 28 Cosa controllo? CTR
posizione annuncio
convertion rate
bounce rate Sesto passo ottimizzazione della campagna Individuare le criticità.
1. Pochi click
2. costi elevati
3. CTR basso
4. tasso di conversione basso 1. AUMENTARE N. CLICK e TRAFFICO
aggiungere parole chiave, aumentare i budget giornalieri, attivare la rete di contenuti, ampliare il targeting geografico. 2. DIMINUIRE I COSTI
diminuire il budget giornaliero, diminuire il cpc max, aumentare il quality score 3. AUMENTARE LE CONVERSIONI
landing page pertinente, aggiungere call to action all'annuncio, distribuisci il budget in base al rendimento, valorizza la USP 4. AUMENTARE IL CTR
Usa le kw nel titolo e nell'annuncio, usa le kw a corrispondenza inversa, parole chiave pertinenti Tecniche di impostazione in base alla corrispondenza delle kw Indifferenziata

Inserire tutte le kw in tutti i tipi di corrispondenza.
STRUMENTO DI LAVORO: Excel
RISCHIO: schiacciare le kw con corrispondenza più stretta
SOLUZIONE: incrementare l'offerta per kw con corrispondenza più stretta
ES: keywords => 1 €
“Keywords” => 1,05 €
[Keyword] => 1,10 € Differenziata

Creare un gruppo di annunci per ogni corrispondenza.
STRUMENTO DI LAVORO: Excel, Google Editor
RISCHIO: sforare il budget
SOLUZIONE: incrementare i budget di poco per ogni gruppo di annunci, andando così ad alzare il budget complessivo. CONCENTRATA

Si crea una campagna per ogni corrispondenza.
Adatta solo per budget elevati in quanto i costi aumentano in modo esponenziale. Focus on Landing page la parte più importante della vostra campagna... se l'utente non trova quello che pensa di aver trovato dal tuo annuncio, esce SUBITO DAL TUO SITO!!!! Tecniche da considerare - località
- prodotto
- sitelinks
- chiamata (da mobile)
- feedback
- social Tips - rotazione di più annunci
- potreste provare un annuncio con un testo breve
- copy dinamico: deve essere declinato in funzione di...
- ottimizzare la pubblicazione in funzione di giorno e orario
- retargeting
- inserzioni dinamiche Best practice - usa il linguaggio del tuo utente
- rivolgiti all'utente
- describi il beneficio derivante dalla conversione
- usare le kw all'interno dell'annuncio (QS)
- ottimizza e rendi dinamica la url di visualizzione
- usa una call to action
- occhio alla grammatica
- scrivere, leggere e riscrivere
- depura l'annunci di info superflue quali (i termini che usano tutti, brand, localizzazione) Risorse utili Guida Google http://support.google.com/adwords/?hl=it
Adwords editor
ppcworld.info
ppchero.com
adwords.blogspot.com

Twitter:
@misterjinx
@PerryMarshall
@dentroadwords
Full transcript