Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Esame 3a media SHOAH.

No description
by

chiara lepore

on 23 June 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Esame 3a media SHOAH.

SHOAH
Letteratura: Primo Levi
Italiano: Anna Frank
Storia: Lo sterminio degli ebrei
Geografia: Israele
Ed.Tecnica: Energia Nucleare
Scienze: Il cervello
Inglese: Il razismo
Francese: Louis Renaus
Ed.Fisica: Le Olimpiadi di Berlino durante il nazismo
Arte: Charlotte Salomon
Musica: F.Guccini la canzone "Auschwitz"
Se questo è un uomo - Primo Levi
Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e i visi amici:

considerate se questo è un uomo,
che lavora nel fango,
che non conosce pace,
che lotta per mezzo pane,
che muore per un si o per un no.
Considerate se questa è una donna
senza capelli e sanza nome,
senza più forza di ricordare,
vuoti gli occhi e freddo il grembo
come una rana d'inverno.

Meditate che questo è stato:
vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore,
stando in casa andando per via,
coricandovi alzandovi;
ripetetele ai votri figli.

O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca
i vostri nati torcano il viso da voi.
Primo Levi
Nasce a Torino nel 1919,da genitori ebrei. Dopo il liceo si iscrive all'università e si laurea in Chimica nel 1941.Nel 1943,in seguito all'occupazione tedesca,si unisce alle formazioni partigiane di Val d'Aosta; viene catturato e internato nel campo di concentramento di Fossoli e, successivamente deportato ad Auschwitz.
Dopo un primo periodo di lavori forzati generici,riesce a superare un esame di chimica,che o salva dalle camere a gas e gli consente di "essere utilizzato" nei laboratori di fabbrica per la produzione di gomma sintetica.Viene liberato il 27 gennaio del 1945 in occasione dell'arrivo dei Russi.La terribile esperienza vssuta sarà raccontata con grandissimo senso di umanità,nel romanzo SE QUESTO è UN UOMO,pubblicato nel 1947.Muore suicida a Torino nel 1987.

Anna Frank
Il diario di Anna Frank è da tutti ormai considerato uno dei testi più commoventi della letteratura prodotta durante la Seconda Guerra Mondiale.Edito per la prima volta nel 1947. Esso è ritenuto un testo fondamentale per riuscire a capire l'angoscia e la disperazione provata dal popolo ebraico a causa delle leggi razziali di Hitler nel 1933.
"LA CARTA E' PIU' PAZIENTE DEGLI UOMINI" così inizia il diario di Anna Frank il 12 giugno 1942.E' il giorno del suo tredicesimo compleanno e il diario è un regalo, che lei chiamerà Kitty.La famiglia,ebrea,è costretta ad emigrare dalla Germania fino in Olanda,per sfuggire alle persecuzioni scatenate dalle leggi razziali di Hitler.Dopo l'invasione tedesca dell'Olanda,Otto Frank prende in serie considerazione l'opportunità di nascondersi.Il 6 luglio 1942 la famiglia Frank e la famiglia Van Daan,si chiudono nell'alloggio segreto.Gli otto segretati sono aiutati da 4 persone non ebree,indispensabili in quanto sono loro che portano da mangiare, i libri e altro.Il primo agosto 1944 è data dell'ultima pagina del diario di Anna.Vengono scoperti dalla Gestapo il 4 agosto e vengono deportati in vari campi tra cui Auschwitz.Anna muore di tifo nel marzo del '45.
SHOAH
Le leggi razziali

Il 7 aprile del 1933 il Terzo Reich emanò le leggi razziali,con le quali gli ebrei tedeschi vennero esclusi da molte professioni ed associazioni.Fu definito come "non ariano"chi avesse anche un solo un nonno appartenente ad una comunità ebraica.Fecero chiarezza le leggi di Norimberga del 1935,che aprirono la strada allo sterminio, distinguendo gli ebrei in due categorie:l'ebreo puro e il mezzosangue,l'ibrido,che a sua volta
fu distnto in "ibrido di primo grado" e "ibrido di secondo grado.Nel 1938 fu avviato il censimento degli ebrei e di tutti i loro beni e,nella notte fra il 9 e il 10 novembre,si scatenò il più gigandesco pogrom che la storia ricordi.Con l'inizio della guerra e l'invasione della Polonia le dimensioni della questione ebraica diventarono enormi.Il 20 gennaio del 1942,presso Berlino fu definita la soluzione finale della questione ebraica che prevedeva il trasferimento in campi adibiti allo sterminio.


Le leggi razziali in italia si preoccuparono in primo luogo di definire l'ebreo,con una casistica ancor più minuziosa di quella delle leggi di Norimberga.La politica del fascismo nei confrondi degli ebrei subì una svolta radicale a partire dal 1943,da quel momento la Milizia fascista fu attivissima nel ricercare gli ebrei per consegniarli alle SS che li caricavano sui vagoni blindati e li deportavano in Germania.Dal 1943 la discriminazione verso gli ebrei si trasformò in deportazione.In totale gli ebrei deportati dall'italia nel periodo che va dal 1943 al 1945 furono più di 8.000
IN ITALIA
ISRAELE
Abitato anticamente dagli ebrei,è formato da una piccola striscia di terra bagnata dal Mar Mediterraneo ha 1000km di confini.Il territorio è prevalentemente montuoso.A est si trova il Lago Tiberiade,il fiume Giordano e il Mar Morto.A sud c'è una zona prevalentemente desertica,il Negev.
La popolazione è aumentata nel dopoguerra,a causa dell'arrivo di numerosi coloni.Le zone più popolate sono quelle costiere,dove il territorio è più fertile,il distretto di Tel Aviv e quello di Gerusalemme.La capitale è Gerusalemme.Tel Aviv e Haifa sono le altre città principali.
Solo il 20% del territorio di Israele è coltivato.Le materie prime derivate dal sottosuolo sono scarse e Israele deve importarle.Il turismo balneare è una importante risorsa,ma più importante ancora è il turismo religioso.
SUPERFICIE: 20.700 km2
DENSITA':6864200 ab/km2
CAPITALE: Gerusalemme (3203362ab)
FORMA DI GOVERNO: Repubblica
MONETA: sciclo
LINGUA: ebraico,arabo
RELIGIONE: ebraica (78,8%) musulmana (15,1% cristiana (2,1%)
POPOLAZIONE ATTIVA: 42,5%
OCCUPATI NEI DIVERSI SETTORI: primario 2% secondario 22,2% terziario 75,8%
IN CERCA DI OCCUPAZIONE: 10,4%
L'ENERGIA NUCLEARE
L'energia nucleare è la forma di energia che deriva da profonde modificazioni della struttura stessa della materia.
La materia può trasformarsi in energia secondo la legge fisica,scoperta dallo scienzato Albert Einstein.
Due sono i processi che possono produrre energia nucleare:
LA FISSIONE O SCISSIONE NUCLEARE
LA FUSIONE NUCLEARE
LA FISSIONE NUCLEARE
La fissione nucleare consiste nella disintegrazione del nucleo dell'atomo di alcuni elementi, per mezzo di piccolissime particelle che lo colpiscono e lo spezzano in due nuclei più leggeri.
LA FUSIONE NUCLEARE
La fusione nucleare consiste nell'unione di nuclei di atomi leggeri per formare nuclei più pesanti. Quando due nuclei leggeri sono spinti con forza l'uno contro l'altro, possono saldarsi, fondersi insieme e formare un solo nucleo il quale, però, risultà un pò meno pesante della somma degli altri due.Sulla Terra gli scienzati sono riusciti a finora a realizzare la fusione nucleare soltanto in forma non controllata,in micidiali ordigni distruttivi come la bomba all'idrogeno.
LA QUESTIONE NUCLEARE
Un altro rischio è connesso al normale smaltimento delle scorie radioattive.Per gli isotopiradioattivi, infatti, occorre prevedere un deposito controllato tra 500 e 700 anni, mentre, nel caso del plutonio, si parla di centinaia di migliaia d'anni.I problemi più gravi dello smaltimento dei rifiuti radioattivi sono legati ai prodotti con vita media più lunga e più facilmente metabolizzabili.
GLI ESPERIMENTI
ESPERIMENTI PSICHIATRICI
IL CERVELLO
Il cervello è la parte superiore dell'encefalo. E' contenuto nella scatola cranica e comprende i due emisferi celebrali e il diencefalo, i due emisferi, destro e sinistro, sono separati da una scissuramediana profonda.Nel cervello si distinguono due sostanze nervose fondamentali: la sostanza grigia della corteccia celebrale e dei nuclei profondi telencefalici e diencefalici e la sostanza bianca del centro ovale e dei tratti di connessione.Il suo interno è formato principalmente da una sostanza bianca,fasci di fibre nervose,avvolta esternamente da uno strato di sostanza grigia,la corteccia celebrale.Il cervello è principalmente formato da due tipi di cellule:cellule gliali e cellule nervose.La sinapsi è la struttura che permette la trasmissione dei segnali tra due neuroni.Il cervello pesa circa 1,5 kg ed è costituito da molti miliardi di neuroni,assieme al tronco celebrale e al cervelletto,forma l'encefalo che con il midollo spinale costituisce il sistema nervoso centrale.L'encefalo è alloggiato nella scatola cranica che ha una funzione protettiva.Nell'encefalo sono presenti due regioni,le cui funzioni risultano fondamentali per il nostro organismo: il talamo e l'ipotalamo, posti entrambi sotto il cervello.
THEY FOUGHT AGAINST RACISM
Meny black and white people have contributed to change in America, from President John Kennedy to the civil rights movement leader, Martin Luther King.
Martin Luther King was born in Atlanta, Georgia in 1929.Throughout the course of his life he fought peacefully against racial discrimination and injustice.In 1963,Rev King led the march for civil right to Washington D.C. which greatly contributed in helping black people obtain the right to vote.He was assassinated on April 4th in 1968.
Rosa Parcks was a black woman who lived in Montgomery,Alabama.In December of 1955, she became famous because she refused to give up her seat on a bus to a white person.She was arrested.
John Fitzgerald Kennedy was born in 1917. During his campaign for Presidency he started to support the the civil rights of black people,and won 70% of their votes. He was killed during an official visit to Dallas, Texas, in 1963 by Lee Oswald.

LOUIS RENAULT
Le 24 décembre 1898, Louis et son frère Marcel partent fêter Noël avec la "voiturette" que Louis a inventée.Elle peut rouler à 60 km à l'heure.Douze personnes commandent à Louis cette voiture; une entreprise est créée:Renault.
Pendant la guerre de 1914-1918, l'entreprise Renault fabrique des brancards,de tanks, des ambulances.Louis Renaul joue un grand rôle dans la victoire des Français sur les Allemands. En 1940,l'allemagne envahit la France. Les Allemands prennent le contrôle des usines françaises.Le usines françaises fabriquent alors des tanks et des avions pour les Allemands. Lorsque la France est libérée en 1944,Louis Renault est condamné pour avoir aidé l'ennemi.Il meurt en prison un mois plus tard.
HANNO COMBATTUTO CONTO RAZZISMO
Molte persone bianche e nere, hanno contribuito a cambiare in America,del presidente Johon Kennedy per i diritti civili,il leader del movimento è stato Martin Luther King.
Martin Luther King è nato ad Atlanda,in Georgia nel 1929.Per tutta la sua vita ha lottato pacificamente contro la discriminazione razziale e l'ingiustizia.Nel 1963,Rev.King ha guidato la marcia per i diritti civili di Washindon D.C. che ha notevolmente contribuito ad aiutare i neri a ottenere il diritto di voto.Fu assassinato il 4 aprile del 1968.
Rosa Parks era una donna di colore che viveva a Montgomery,Alabama.Nel mese di Dicembre del 1955,è diventata famosa per aver rifiutato di cedere il posto su un autobus a un bianco.'E stata arrestata.
Johon F.Kennedy è nato nel 1917.Durante la sua campagna per la presidenza ha iniziato a sostenere i diritti civili dei neri,ed ha avuto il 70% dei voti. 'E stato ucciso nel corso di una visita a Dallas,in Texas, nel 1963 da Lee Oswold.

LOUIS RENAULT
Il 24 dicembre 1898,Louis e suo fratello Marcel
partono per festeggiare il Natale con la vettura che Louis
ha inventato.Essa può andare a 60 km/h. Dodici persone ordinarono l'auto di Louis, fu creata allora una società; Renault.Durante la guerra 1914-1918,la società Renaul produsse barelle,carri armati,ambulanze.Louis Renault ha svolto un ruolo importante nella vittoria dei francesi sui tedeschi.Nel 1940,la Germania invase la Francia.I Tedeschi hanno preso il controllo di fabbriche francesi. Quando la Francia fu liberata nel 1944,Louis Renault è stato condannato per favoreggiamento del nemico.
'E morto in carcere un mese dopo.

CHARLOTTE SALOMON
Consistevano nel sottoporre pazienti disabili psichici e donne in perfetta salute a elettroshock.Poi veniva sezionato il cervello delle vittime decedute e si cercava di mettere in pratica "lavaggi del cervello" attraverso la somministrazione di dosi quasi sempre letali di morfina e barbiturici.In sintesi, vennero praticate mostruosità enormi. Si praticò qualsiasi cosa in nome dell'eliminazione del diverso,della classificazione dell'essere umano in categorie di maggiore o minore importanza,in nome dell'eugenetica,della superiorità di razza.
Nata in una famiglia benestante,
trascorse la sua infanzia felicemente
fino a 9 anni, quando sua madre
improvvisamente si tolse la vita gettandosi dalla finesta.
Il fatto fu tenuto nascosto a Charlotte per molti anni,fu il nonno poi a rivelarglielo.Charlotte soffrì di gravi crisi depressive,dalle quali però seppe riemergere sempre con grande forza,grazie al suo lavoro artistico.Si isrive infatti all'accademia delle Belle Arti di Berlino ma non può completare gli studi a causa del clima antìsemita.La sua grande produzione artistica è una serie di 769 dipinti intitolata "Vita? o Teatro?" nella quale riportava la sua drammatica esperienza di vita.Nel 1943 a causa dell'intensificarsi delle ricerche dei nazisti è costretta ad affidare tutte le sue opere ad un amico fidato.Muore a 26 ani nel campo di concentramento di Auschwitz lo stesso giorno del suo arrivo.
LE OLIMPIADI DEL 1936
I Giochi dell'XI Olimpiadi si svolsero a Berlino dal 1° al 16 agosto 1936.La Cio decise di assegnare i giochi a Berlino nel 1931 senza sapere che ne 1934,Adolf Hitller avrebbe emanato le prime leggi razziali dopo essere salito al potere nel 193.Il 2 giugno 1933 il nuovo ministro nazista dell'Educazione annunciò che gli ebrei sarebbero stati esclusi dalle organizzazioni giovanili,statali e di ginnastica e che tutti gli impianti sportivi sarebbero stati loro negati e questo portò al suicidio di alcuni funzionari sportivi ebrei.A questo punto,alcuni atleti ben noti emigrarono.Naturalmente questi notevoli avvenimenti vennero notati all'estero e negli Stati Uniti, nacque, crebbe e morì un movimento di boicottaggio contro contro i Giochi Olimpici del 1936:altrove vi furono poche proteste.A nulla valsero gli sforzi di De Coubertin e i Giochi si aprirono il primo agosto allo studio olompico.Nonostante un dominio della Germania,si registrarono alcune delusioni.Nella maratona,dove due coreani,vinsero oro e bronzo,e nel calcio con la vittoria della Nazionale italiana che aveva già vinto la Coppa del Mondo nel 1934.Il Fuhrer potè comunque definirsi fortunato in quanto l'atleta tedesco e comunista Werner Seelenbinder arrivò solamente quarto nella gara di lotta grecoromana.Il caso Owens,Jesse Owens veniva dall'Alabama ed era nero.Vinse quattro medaglie d'oro:100 e 200 metri,staffeta veloce e soprattutto,il salto in lungo. 'E leggenda assai diffusa,ma si tratta di narrazione priva di fondamento,il rifiuto di Hitler di riconoscerne le vittorie.Egli infatti non celebrò alcuna vittoria.Per l'italia ci fu Ondina Trebisonda Valla che vinse gli 80m di ostacoli.Sarà un successo anche anche la vittoria della squadra di calcio guidata da Vittorio Pozzo.Ciò che però era stato tanto temuto accade:il 1° settembre 1939 le truppe naziste invasero la Polonia e iniziò così la seconda Guerra Mondiale.

FRANCESCO GUCCINI: AUSCHWITZ -IL BAMBINO NEL VENTO-
Francesco Guccini (Modena,14 giugno 1940) è un cantautore,compositore,scrittore e attore italiano.In una carriera ultraquarantennale ha pubblicato oltre venti album di canzoni.'E anche scrittore,autore di colonne sonore e di fumetti; Guccini suona la chitarra folk,e la maggior parte delle musiche da lui composte ha come base questo strumento.Auschwitz è indubbiamente una delle più celebri canzoni di Guccini,simbolo della sua partecipazione ai drammi umani e del suo intendere la musica non solo come diletto,ma come strumento di denuncia.Questa canzone di Francesco Guccini è uscita per la prima volta nel 1964.Il brano canta la drammatica storia di un bambino che muore e viene bruciato in un campo di sterminio.Il bambino diventa il simbolo di tutte quelle vittime,dell'olocausto,di quella incomparabile tragedia ma anche della violenza che ancora oggi prevale in molti paesi. "Ad Auschwitz tante persone, ma un solo grande silenzio..."
Ditemi voi,che vivete al caldo,nelle vostre belle case,dove nessuno vi minaccia,circondati dall'affetto dei vostri cari e dalle cure dei vostri amici,ditemi voi se vi sembra ancora un uomo colui che lavora nel fango, che non conosce pace,che lotta per un pezzo di pane, che muore per la volontà altrui.
Guardate questa donna,senza capelli e senza un nome, senza la forza nè la volontà di ricordare chi è o chi era, con gli occhi vitrei,opachi,che vedono senza vedere, col grembo freddo "come una rana d'inverno" perchè più nessun bambino lo riempirà.
Ditemelo voi se questa è una donn!
No.Noi non siamo più uomini,ma voi avete il dovere di ricordare quello che ci è stato fatto.
Scolpitelo nel vostro cuore e non dimenticatelo mai, in nessun momento della vostra giornata perchè,se a noi abbiamo sofferto voi dovete ricordare!
Ma se dimenticherete,che la maledizione di Dio vi colpisca,terribile e inesorabile,che tutto quello che amate venga distrutto e che perfino i vostri figli si rifiutino di guardarvi,perchè voi avrete tradito il dovere sacro di ricordare che questo è accaduto.



Son morto ch’ero bambino
son morto con altri cento
passato per il camino
e adesso sono nel vento.

Ad Auschwitz c’era la neve
il fumo saliva lento
nel freddo giorno d’inverno
e adesso sono nel vento.

Ad Auschwitz tante persone
ma un solo grande silenzio
che strano non ho imparato
a sorridere qui nel vento.

Io chiedo come può l’uomo
uccidere un suo fratello
eppure siamo a milioni
in polvere qui nel vento.

Ancora tuona il cannone
ancora non è contenta
di sangue la bestia umana
e ancora ci porta il vento.

Io chiedo quando sarà
che l’uomo potrà imparare
a vivere senza ammazzare
e il vento si poserà.


Chiudo gli occhi e provo ad immaginare. 'E difficile,sembra lontano. Ma è accaduto. Per non sbagliare ancora non si può dimenticare.
TESINA
d'esame
CLASSE 3°B
ANNO 2014/2015
SANT'ARSENIO
Lepore Chiara
FINE...
Chiara Lepore
3°B
Full transcript