Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

i personaggi di addio alle armi

No description
by

alice cantamessa

on 23 April 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of i personaggi di addio alle armi

I personaggi di "Addio alle armi"
Passini è uno dei primi compagni di Fredrich, all'inizio del libro.
Tra loro si crea subito un'affinità, e diventano molto amici in poco tempo, purtroppo però Passini muore a causa della stessa bombarda che provoca la ferita a Fredrich; quest'ultimo ci rimane molto male ma non si sofferma molto su questo evento.
Gordini è un compagno di Fredrich e di Passini, soffre molto anche lui per la morte dell'amico, a cui ha assistito personalmente con grande dolore. E' meno affezionato a Fredrich rispetto a Passini, viene nominato poche volte.
Ajmo e Bonello
Sono i compagni di Fredrich nella seconda parte del libro, insieme a Piani scappano con lui. Come importanza nell'insieme sono allo stesso livello di Passini e Gordini.
Ajmo è quello più legato al protagonista, è senza dubbio il suo prediletto.
E' il più premuroso, il più organizzato ed il più disponibile, a volte si prende anche cura di Fredrich.
Muore, degli italiani gli sparano. L'autore non si sofferma neanche su questo evento, descrive però il corpo morto.
Bonello è il più timoroso, appena durante la fuga il gruppo si riposa in un fienile, egli torna indietro per la paura. E' anche il meno intelligente dei tre.
Altri personaggi
Van campen:
é l'infermiera più ostile dell'ospedale,non va affatto d'accordo con Fredrich,si stuzzicano spesso.Il protagonista spesso racconta i loro dialoghi pungenti alle altre infermiere. Essa é la più anziana di tutte e, verso Fredrich, ha un carattere come abbiamo già detto acido e scorbutico.
Capitano medico:
colui che cura Fredrich dalla ferita (talvolta usa il cognac per alleviare il dolore).
Saunders:
E' uno dei cantanti lirici che Fredrich incontra al bar, è più serio rispetto al suo amico, Simmons.
Fredrich Henry
Fredrich Henry è il protagonista del romanzo. Nell'esercito ha il ruolo di tenente.
E' un uomo che ama i piaceri della vita; sotto certi aspetti compare saggio, silenzioso.
Una delle cose che compaiono di lui in modo abbastanza marcato è il fatto che Fredrich beva molto, come gran parte degli uomini dell'epoca. Egli da quello che abbiamo dedotto lo fa per piacere e anche un po' per abitudine. Egli è un uomo cordiale, determinato.
Uno dei temi più importanti e più dominanti di questo romanzo, è l'amore tra i due protagonisti, che però risulta un po' superficiale, Catherine gli presta molte attenzioni, mentre al contrario a volte lui la tratta con indifferenza.
Friedrich passa circa cinque mesi in ospedale con Catherine per colpa di una bombarda che gli ferisce il ginocchio e la gamba.
I personaggi a cui è più affezionato sono: Rinaldi, il cappellano, Passini e Ajmo.



Rinaldi
E' un uomo italiano, ha la stessa età di Fredrich, e secondo quest'ultimo egli è un bel ragazzo. Viene da Amalfi.
E' molto affettuoso, più premuroso di Fredrich, non beve quanto Federico ma non si tira certo indietro. E' un chirurgo ed il migliore amico del protagonista: é proprio lui che gli fa conoscere Catherine Barkley, proprio perché, è stato Rinaldi il primo interessato a lei.
Bianca Antonelli, Alice Cantamessa e Giacomo Fasulo 3B
Passini e Gordini
Di Ernest Hemingway
Conte Greffi:
ormai siamo quasi alla fine del libro, Fredrich è salvo e sta cercando Catherine, ma intanto si ferma in un hotel a Stresia "Grand Hotel des Iles Borromèes". Proprio in questo hotel il protagonista incontra il Conte Greffi, un anziano signore di 94 anni con cui gioca a biliardo. Il Conte Greffi vince sempre a questo gioco, e sta molto simpatico a Fredrich.
I Guttingen:
I Guttingen sono la famiglia svizzera di locandieri che danno soggiorno a Frederich e alla Barkley dopo la loro traversata del lago dando loro un posto dove vivere per pochi mesi.
Il generale Cadorna:
Il generale Cadorna è un personaggio storico inserito da Hemingway nel suo addio alle armi. Nacque a pallanza nel 4 settembre 1850 e mori' nel 21 dicembre del 1928 a Bordighera. Cadorna guidò con brutalità le truppe italiane al macello nella prima guerra mondiale e venne sostituito dopo la sconfitta di Caporetto.
Altri personaggi
In questa presentazione si analizzerà parte dei personaggi presenti nel libro "Addio alle armi" scritto da Ernest Hemingway e ambientato durante la prima guerra mondiale.
Hemingway e' un americano, partito volontario per la prima guerra mondiale, durante questo conflitto egli aiutava guidando le ambulanze e lavorando nella sanita'.
Per realizzare questa presentazione abbiamo disposto i personaggi per importanza, a partire dal protagonista fino ad arrivare a personaggi di minore rilevanza.
Abbiamo inserito tutto quello che sapevamo dei personaggi per poi cercarlo nel libro per testimoniare e per essere certi di quello che scrivevamo.
Full transcript