Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Corso Teatro d'infanzia - presentazione

No description
by

Giulia Parrucci

on 21 May 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Corso Teatro d'infanzia - presentazione

uno spazio di ascolto, incontro e condivisione tra educatori, insegnanti e genitori
RETE BIMBOTEATRO
Portare bellezza e stupore tra le anime grandi e piccine lavorando sempre al superamento dei propri limiti
stimolare la creatività e favorire la libertà espressiva
ascolto
gioco delle azioni teatrali dense di emozioni
Itaca
I principi fondamentali
teatro come ricerca ed esperienza globale
cooperare in comunità di ricerca
professionista riflessivo
formazione
percepirsi
strategie adeguate o alternative
bambino competente
creazione di valore
Le attività
seminari e workshop
gruppi di riflessione e di scambio
giornate di studio e conferenze
diffusione di informazioni
I vantaggi
dare sostegno ad una rete libera, autonoma e dalla parte dei bambini e delle bambine
account personale in ambiente di apprendimento on-line
partecipazione ai gruppi di riflessione (incontri a cadenza mensile)
sconto 20% su workshop e seminari di TeatroLab
usufruire dei servizi di progettazione, consulenza e tutoring di TeatroLab (a pagamento) - riservati solo agli aderenti
attestato adesione rete
atto creativo
laboratorio perform-attivo sperimentale
Giorgia Committeri
Professore Associato di Psicobiologia e Neuropsicologia presso la Facoltà di Psicologia dell’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara. La sua principale attività di ricerca ha riguardato la codifica sia esplicita che implicita dello spazio che ci circonda in particolare, degli schemi di riferimento che vengono utilizzati durante giudizi percettivi di posizione e distanza e della programmazione di movimenti degli occhi e della mano verso target spaziali.
Elisabetta Bascelli
Psicologa e psicoterapeuta. Dottore di ricerca in Psicologia della comunicazione e dei processi linguistici. Professore a contratto presso la facoltà di Psicologia dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, dove insegna Psicologia dello sviluppo e Psicologia del disagio evolutivo nel contesto familiare e scolastico.
Ambiente personale di apprendimento
Full transcript