Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Silhouette Animation

No description
by

Gianluca Neri

on 30 July 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Silhouette Animation

Tipologia della Classe
Classe
>
Quarto Anno

Tipologia di scuola
>
Liceo Artistico

Disciplina
>
Disegno Animato

La classe é composta da 20 studenti
Contesto Classe
Sono presenti due alunni con BES
(Bisogni Educativi Speciali)

Alunno con
sindrome di Down
, certificato
secondo la legge
104/92

alunno con
disprassia
con Piano Didattico Personalizzato e per il quale si applicano i
criteri della Direttiva Ministeriale del 27
Dicembre 2013 e della legge 270/2010.
Contesto classe: l’alunno con S
indrome di Down
La Sindrome di Down:

Codice: ICD-10 Q 90.

Quadro clinico con connotazioni di gravità (art.
comma 3, L 104/92).

L’alunno è seguito per 18 h settimanali dal Docente Specializzato per le Attività di Sostegno (Area Scientifica).

Segue una programmazione differenziata ai sensi dell’Art 15 comma 5 O.M. 90 del 21/5/01 approvata dal consiglio di classe e sottoscritta dai genitori.
Disturbo Evolutivo Specifico della Funzione Motoria (Codice F 82 dell’International Classification of Diseas)
Disturbo della coordinazione motoria
Disturbi delle funzioni adattive
Difficoltà di scrittura (disgrafia)
Difficoltà di lettura legata a un deficit della coordinazione dei movimenti dello sguardo
Difficoltà a rappresentarsi, programmare ed eseguire atti motori in serie, finalizzati ad un preciso scopo ed obiettivo.
Contesto classe:
la Disprassia
Contesto classe:
la Disprassia

Misure dispensative
:

Alla luce della L.170/2010, integrata dalla DM sui BES del 27/12/2012, l’alunno viene dispensato:
dal prendere appunti;
dai tempi standard per la consegna delle prove scritte;
dal copiare dalla lavagna;
dall’effettuare più prove valutative in tempi ravvicinati;
dallo studio mnemonico di formule, tabelle, definizioni;
dalla produzione della stessa quantità di esercizi e problemi elaborati dagli altri compagni;
dalla valutazione degli errori di trascrizione e di calcolo.
Contesto classe:
la Disprassia
Misure compensative:

- libri digitali;
- tabelle, formulari, sintesi;
- calcolatrice;
- computer, foglio di calcolo e stampante;
- risorse audio (registrazioni);
- “lavagnate”.

Inoltre, per l’alunno:
- saranno previste verifiche orali eventualmente concordate;
- si darà maggiore considerazione alle prove orali qualora gli scritti non fossero soddisfacenti.
Collocazione dell’ argomento
Competenze chiave di cittadinanza

da acquisire al termine dell’istruzione obbligatoria (D.M. 139/2007)

° Imparare ad imparare
° Progettare
° Comunicare
° Collaborare e partecipare
° Agire in modo autonomo e responsabile
° Risolvere problemi
° Individuare collegamenti e relazioni
° Acquisire ed interpretare l’informazione
Aver approfondito la conoscenza degli elementi cositutivi dei linguaggi audiovisivi e multimediali, negli aspetti espressivi e comunicativi, avere la consapevolezza dei fondamenti storici e concettuali:
Conoscere le principali linee di sviluppo tecnico e concettuale delle opere audiovisive contemporanee e le loro relative intersezioni con le altre forme di espressione e comunicazione artistica;
Conoscere e applicare le tecniche adeguate nei processi operativi, avere capacità procedurali in funzione della contaminazione tra le tradizionali specificazioni disciplinari;
Conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione dell'immagine,
Risultati di apprendimento del Liceo Artistico
Indicazioni Nazionali del 26/05/2010
Silhouette Animation
L'argomento
Silhouette Animation
si colloca nel contesto dello
Stop Motion
, ed esattamente quale sviluppo della tecnica del
CutOut Animation

Periodo : Ottobre/Novembre

Il percorso prevede una traversalità di azione tale da interessare tutti i laboratori della sezione.

Tempo di realizzazione:

° Presentazione: 2 ore
° Progettazione: 12 ore
° Animazione: 8 ore
° Ripresa: 12 ore
° Montaggio: 8 ore
Obiettivi specifici di apprendimento:

° Conosce il processo di elaborazione progettuale e operativo della Stop-Motion;

° Conosce e sa applicare il linguaggio cinematografico sia in funzione della lettura tecnica di un film che in fase di progettazione di un prodotto di animazione;

° Conosce e utilizza con sufficente indipendenza gli strumenti tecnologici e i software dedicati sia in fase di Progettazione che di Produzione e Post-Produzione;

° Ha un'adeguata conoscenza del disegno che utilizza con fecilità espressiva per ogni fase evolutiva sia progettuale che produttiva;

° Ha maturato un'adeguata capacità adattiva nel lavoro sia singolo che di gruppo.
Prerequisiti:

Competenze
:

° Conosce le basi del disegno e le comuni tecniche espressive;

° Conosce il processo di elaborazione progettuale e operativo della Stop-Motion (Cutout Animation);

° Conosce e saper applicare il linguaggio cinematografico sia in funzione della lettura tecnica di un film che in fase di progettazione di un prodotto animazione;

° Conosce alcuni software per la manipolazione dell’immagine, la ripresa e il montaggio. (Photoshop, Dragonframe, Premiere)
Abilità:

° Abilità nell'applicare le principali tecniche grafiche pittoriche

° Acquisizione di una corretta metodologia progettuale

° Sviluppo attraverso l'osservazione di elementi reali della creatività grafica

° Sviluppo delle abilità ideative e relativa capacità di tradurre in opera multimediale il linguaggio cinematografico.

°Capacità di interazione e confronto in un'ottica di lavoro sia singola che di gruppo.

Verifiche e strumenti di valutazione:

° Valutazione degli eleborati attraverso una griglia di valutazione costituita da sei Indicatori:

- Completezza Esecutica
- Coerenza Argomento
- Corretta Terminologia di esposizione
- Creatività e Comunicazione
- Capacità di lavoro singola e di gruppo
- Consegna puntuale (con penalità)


° L'Iter progettuale che porta alla creazione del progetto.

° La capacità oratoria di saper spiegare il proprio progetto.


METODOLOGIA DIDATTICA

- Attività laboratoriale che si sviluppa attraverso il

COOPERATIVE LEARNING
e altre forme di collaborazione tra pari.

- BRAINSTORMING
in fase di progettazione in funzione della condivisione di informazioni necessarie alla formulazione dei progetti.

- SKAFFOLDING tra pari.

-
Docente diviene
TUTOR e FACILITATORE dell' apprendimento.
SILHOUETTE ANIMATION

- Cos'é la Silhouette Animation?

- Sviluppo della CUTout Animation

- Caratteristiche peculiari:
Contrasto tra luce e ombra


SILHOUETTE ANIMATION

- L'importanza della LUCE

- Il piano di lavoro? Un Lightbox

- Le caratteristiche del piano di lavoro

- Diffusione della luce: Vetri Fumé


SILHOUETTE ANIMATION

- L' importanza dell' OMBRA

- Caratteristiche dei materiali:
Scuri e spessi per evitare trasparenze

SILHOUETTE ANIMATION

- Introduzione del Burattino (bidimensionale)

- Metodi di costruzione:

- Progettazione e disegno delle sagome

- Il Decupage degli arti: i Perni

- Montaggio del Burattino
SILHOUETTE ANIMATION

- Lavorazione attraverso il Fondale

- Sovraposizione di più fondali

- PROFONDITA' DI CAMPO
e i giochi delle trasparenze.
Full transcript