Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

DARWIN e l'EVOLUZIONE della SPECIE

No description
by

Giovanna Solari

on 17 November 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of DARWIN e l'EVOLUZIONE della SPECIE

OSSERVAZIONI
animali vissuti nel passato ed ora estinti
(fossile di Gliptodonte)
MATERIALI
770 pagine di diario
1529 esempi di nuove specie
3907 esemplari di pelli, ossa , fossili
PROVE della teoria evolutiva
PALEONTOLOGIA (studio dei fossili)
TEORIA della SELEZIONE NATURALE
potenziale riproduttivo
variazioni casuali
competizione per la sopravvivenza
sopravvivenza del più adatto
trasmissione dei caratteri adattivi
...buon viaggio anche a voi studenti della 3^L!
IL VIAGGIO sul BEAGLE
2 dicembre 1831 - 2 ottobre 1836
PRIMA DI DARWIN
ARISTOTELE (382-322 ac)
TEORIA della FISSITA' della SPECIE
DARWIN e l'EVOLUZIONE della SPECIE
LA NASCITA di NUOVE SPECIE
Una nuova specie si origina da una specie progenitrice per cambiamenti graduali in un tempo lunghissimo quando : una BARRIERA GEOGRAFICA separa alcuni individui della specie progenitrice
CRISTIANESIMO
IPOTESI del CREAZIONISMO
1730 CARLO LINNEO
I PRIMI DUBBI....
Viaggiatori narravano di specie mai viste
(creazione in più luoghi?)

Ritrovamento di fossili e nascita della PALEONTOLOGIA
(le specie non avevano mai smesso di mutare nel tempo)

GEORGE COUVIER
IPOTESI del CATASTROFISMO e delle CREAZIONI SUCCESSIVE
C. LYELL
T. R. MALTHUS
Geologo, nella sua opera "PRINCIPI di GEOLOGIA" afferma che la terra ha un'origine molto antica e si modifica lentamente
Economista
J.B. LAMARCK
EREDITARIETA' dei CARATTERI ACQUISITI
grande varietà di specie ed adattamenti
1859
Sull'ORIGINE della SPECIE
piccolissimi cambiamenti in un tempo lunghissimo portano a profonde modifiche= EVOLUZIONE
ANATOMIA COMPARATA: (strutture omologhe e vestigiali)
EMBRIOLOGIA COMPARATA ( studio degli embrioni)
BIOLOGIA MOLECOLARE (confronto DNA)
MA PUO ANCHE REALIZZARSI CON SCATTI IMPROVVISI in TEMPI RELATIVAMENTE BREVI
biston betularia
prof. G. Solari
Full transcript