Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

I CIRCUITI ELETTRICI E LA LEGGE DI OHM

No description
by

Matteo Ghetta

on 29 May 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of I CIRCUITI ELETTRICI E LA LEGGE DI OHM

CIRCUITI ELETTRICI
I CIRCUITI ELETTRICI E LA LEGGE DI OHM
La pila mantiene in moto gli elettroni fornendo loro l'energia necessaria per spostarsi da un polo all'altro. Gli elettroni quindi acquistano energia elettrica cedendola all'utilizzatore.
Generatore
E' un dispositivo elettrico progettato per sfruttare l'elettricità che viene trasformata in luce.
Lampadina
Cavi elettrici
E' la legge fisica che regola l’intensità di corrente in un circuito V = R·I

1° Legge di Ohm
E' la differenza di potenziale applicata agli estremi di un cavo.
V = differenza di potenziale
Il cavo ostacola il passaggio delle cariche elettriche.
R = resistenza
Quante cariche elettriche scorrono attraverso il cavo in un determinato periodo di tempo.
i = intensità di corrente
E' un percorso chiuso in cui circola la corrente elettrica causata dalla differenza di potenziale esistente tra gli estremi del circuito.
E costituito da:
Sono dei cavi metallici conduttori rivestiti da un isolante, in cui la corrente fluisce attraverso il circuito.
Pila o batteria
Utilizzatore
Filo conduttore
Resistenza
Il cavo ostacola il passaggio delle cariche elettriche.
2° Legge di Ohm
E' la resistività di un conduttore o cavo che varia in base al materiale, alla lunghezza e all'area della sezione
l
E' la lunghezza del cavo.
A
Area della sezione del conduttore.
p = resistenza specifica
E' la resistenza specifica del materiale in cui passa la corrente.
Effetto Joule
La resistenza del conduttore ostacola il movimento delle cariche elettriche producendo calore in un determinato periodo di tempo .
Lo sapevi che si può costruire una pila a casa...
1°...
Fai rotolare il limone sul tavolo premendo su di esso, poi prendi due fili elettrici e rimuovi la plastica alle estremità.

Avvolgi io filo attorno ad uno spillo, che poi inserirai nel limone.
Entrambi gli spilli vanno inseriti nel limone a circa 1 cm didistanza.
Adesso puoi collegare i capi ad un tester e regolare la sua intensità.

Se provi ad attaccare più limoni in serie attraverso i fili, puoi accendere una piccola lampadina.
R
La resistenza del conduttore ostacola il movimentodelle cariche elettriche e quindi produce calore.
i
E' l'intensità di corrente che attraversa il conduttore.
t
E' l'intervallo di tempo durtante il quale passa la corrente.
L’effetto Joule è il fenomeno su cui si basa il funzionamento del ferro da stiro: quando si accende l’interruttore, la corrente raggiunge la piastra metallica, che per effetto Joule si riscalda fino all’incandescenza, emettendo calore.
Full transcript