Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

IL TESTO NARRATIVO

No description
by

Matilde V

on 2 May 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of IL TESTO NARRATIVO

I PERSONAGGI IL TEMPO LA STORIA Nella realtà è l'ordine cronologico
degli eventi che accadono Sono la persona, l'animale, la cosa, il sentimento, l'essere fantastico, l'evento
che agisce e mette in moto la situazione. Il testo narrativo Scrivere per raccontare Analisi del testo narrativo Il racconto è la narrazione di una storia che prende spunto da eventi diversi.
La scelta dell'evento narrato determina il genere del racconto Ecco quali sono gli elementi strutturali del racconto: I PERSONAGGI LA STORIA IL TEMPO LO SPAZIO IL NARRATORE MA in un racconto può essere narrata secondo
due ordini diversi: LA FABULA E' la narrazione secondo l'ordine naturale dei fatti. L' INTRECCIO E' la narrazione dei fatti sabilita dal narratore. Per saperne di più ... La maggioparte dei testi narrativi ha una struttura divisa in tre parti:
1- Situazione iniziale che espone l'avvio della vicenda. L'incipit di un testo è molto importante e può essere costruito con tecniche diverse.
2- Sviluppo della vicenda che racconta eventi, ostacoliu incontro tra i personaggi, peripezie che provocano il miglioramento o peggioramento della situazione.
3- Situazione finale o conclusione in cui si ricompone la situazione iniziale o si crea un effetto sorpresa. Presentazione di un personaggio, indicazione del tempo e dell' ambiente in cui si svolge la vicenda,narrazione di un episodio. Iniziare con il dialogo tra personaggi, trasmettre al lettore un senso di attesa verso l'indicazione principale, oppure esporre subito la situazione e i personaggi che la vivono. Hanno caratteristiche:
fisiche,
psicologiche,
comportamentali,
socio-culturali
ideologiche. Bisogna riconoscere:
1) la durata cronologica degli eventi
cioè ricostruire la fabula;
2) l'epoca in cui si svolgono i fatti
3) le tecniche di narrazione, cioè:
SOMMARIO è una narrazione che riassume in poche parole i fatti che che nel tempo durano parecchio (Es: dopo diversi anni, ecc...)
ANTICIPAZIONE O PROLESSI ovvero dire prima ciò che nella storia avverrà dopo
RIPRESA O ANALESSI O FLASHBACK cioè ricordare ciò che è avvenuto prima della vicenda narrata (E' come un tuffo
nel passato) LO SPAZIO E' l'insieme dei luoghi un cui avvengono
i fatti narrati. Esso concorre a creare
il genere del testo. Lo spazio può essere: aperto-chiuso reale-immaginario realistico-fantastico ampio-ristretto IL NARRATORE Il narratore è colui che racconta la
storia e può essere: RICORDA! Il testo narrativo è un MESSAGGIO trasmesso da un autore EMITTENTE, il lettore è il DESTINATARIO. Nel testo narrativo si aggiunge l'artificio del NARRATORE come emittente. Soffermiamoci sul narratore. ESTERNO E sapere tutto della vicenda e dei personaggi
Si dice che è un NARRATORE ESPLICITO ONNISCENTE.
(Es: narratore dei Promessi Sposi) INTERNO Cioè IL NARRATORE COINCIDE CON UN PERSONAGGIO DELLA STORIA.
Si utilizza la prima persona. E sapere meno dei personaggi, limitandosi a registrare i fatti che accadono in modo impersonale e oggettivo, fecendo parlare i personaggi con sequenze dialogiche.
Si dice che è un NARRATORE NASCOSTO, usato nei testi polizieschi e veristi.
(Es: Giovanni Verga) ESTERNO
Full transcript