Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

PRESENTAZIONE TECNOLOGIA

No description
by

Chiara Bruschi

on 1 June 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of PRESENTAZIONE TECNOLOGIA

LE FORME E LE FONTI DI ENERGIA FORME DI ENERGIA LE FONTI DI ENERGIA FONTI DI ENERGIA RINNOVABILI FONTI DI ENERGIA NON RINNOVABILI In natura esistono diverse forme di energia; le principali sono:
- l' energia raggiante;
- l' energia chimica;
- l' energia elettrica;
- l' energia nucleare;
- l' energia potenziale;
- l' energia cinetica;
- l energia meccanica;
- l' energia termica. L' energia proviene da fonti diverse.
Esistono fonti primarie, che possono essere utilizzate direttamente, allo stato naturale. Per esempio: il petrolio, il carbone, il gas naturale, l' acqua, il Sole, il vento, il calore della Terra e l' uranio.
Invece le fonti secondarie hanno bisogno di una lavorazione per essere utilizzate. Per esempio i prodotti derivati dalla lavorazione del petrolio.
Però le fonti di energia si possono anche distinguere in: fonti di energia inesauribili e rinnovabili; oppure in fonti di energia esauribili e non rinnovabili. Le fonti di energia rinnovabili sono:
- il Sole;
- il vento;
- l' acqua;
- le geotermie;
- le biomasse. Le fonti di energia non rinnovabili sono quelle fonti, che una volta consumate, richiedono un lunghissimo periodo di tempo per rigenerarsi ed essere nuovamente disponibili. Le fonti di energia non rinnovabili sono:
- il carbone;
- il petrolio;
- il gas naturale;
- l' uranio. L' energia raggiante proviene dalle radiazioni solari. L' energia chimica si manifestamediante reazioni chimiche fra atomi e molecole L' energia elettrica trova origine nella costituzione della materia L' energia nucleare è dovuta ai legami delle particelle dei nuclei atomici di determinati elementi chimici L' energia potenziale è l' energia posseduta da un corpo in stato di quiete L' energia cinetica si manifesta con il movimento di un corpo L' energia meccanica consiste nella trasformazione dell' energia applicata ad un meccanismo L' energia termica si manifesta mediante il calore che passa da un corpo all' altro Il Sole è una fonte di energia molto potente, fornisce energia radiante e con i suoi raggi riscalda la Terra. La sua energia è inesauribile e diffusa in tutto il mondo; non inquina e non produce residui. Il vento fornisce l' energia eolica. E' inesauribile, non produce residui e non inquina, ma solo alcune località sono adatte all' utilizzo dell' energia eolica. L' acqua è una fonte primaria molto diffusa e disponibile, fornisce energia abbondante e assolutamente pulita. Però non è equamente diffusa su tutto il pianeta. Le geotermie forniscono calore proveniente dall' interno della Terra. Le biomasse riuniscono una grande quantità di materiali, di natura estremamente eterogenea. Sono fonti rinnovabili e trasformabili, però possono soddisfare in minima parte i fabbisogni energetici mondiali. Il carbon fossile è una roccia costituita da una miscela di sostanze organiche e minerali. E' costituito prevalentemente da carbonio, e in parte da idrogeno, azoto, e zolfo. Durante il processo di carbonizzazione, si è trasformato in: torba, lignite, litantrace ed antracite. Si usa distinguerlo in due categorie: Brown Coal e Hard Coal. Attualmente si utillizza per scopi energetici, ma è stato quasi del tutto abbandonato perchè ritenuto troppo inquinante Il petrolio è una miscela di idrocarburi derivata dalla decomposizione di sostanze organiche formate da resti di microrganismi; e le sue caratteristiche chimico-fisiche variano a seconda del giacimento di provenienza. Dato l' alto potere calorifico del petrolio, la sua destinazione naturale è per fini energetici, però vengono ricavati molti altri prodotti non energetici. Il gas naturale rappresenta la fase gassosa del petrolio. Principalmente è costituito da metano, per il resto da quantità variabili di altri idrocarburi. Il metano è il più semplice, perchè è inodore e incolore. Il metano è un ottimo combustibile domestico, però presenta seri problemi di sicurezza. Viene anche utilizzato nelle idustrie che richiedono una fonte di energia pulita. L' uranio è un metallo bianco argenteo; si estrae da giacimenti in profondità e da rocce granitiche. Fornisce il combustibile delle centrali nucleari; e il minerale di Uranio deve subire diverse lavorazioni, allo scopo di eliminare le impurità. FINE!
Full transcript