Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

IL BAROCCO e IL TEATRO E LA MUSICA NEL SEICENTO

No description
by

Luca Quark

on 31 March 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of IL BAROCCO e IL TEATRO E LA MUSICA NEL SEICENTO

IL BAROCCO
Il barocco nacque intorno al Seicento.

Esso oppone alla misura dell'arte rinascimentale il gusto per gli effetti sorprendenti, le pareti ondulate, le illusioni ottiche, le figure in movimento.
Le strade della città si allargano,
le piazze si aprono su sfondi
scenografici che le rendono simili
a teatri all' aperto, nascono i
primi giardini pubblici con specchi
d'acqua e viali alberati.
La volta della chiesa del Gesù, a Roma, è interamente ricoperta da un grande affresco intitolato al Trionfo del nome di Gesù, opera di Giovan Battista Gaulli detto il Baciccia. Il dipinto crea effetti di grande suggestione e costruisce uno dei documenti più significativi della pittura barocca.
ECCo alcuni esempi
La facciata della chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, opera dell' architetto Francesco Borromini che fu, insieme al Bernini, uno dei principali artefici della Roma barocca. La facciata della chiesa ha linee ondulate su cui le colonne e nicchie, le rientranze e le sporgenze creano un felice gioco di luci e di ombre.
Il colonnato di Gian Lorenzo Bernini, capolavoro del barocco monumentale, ha forma di ellisse e abbraccia lo spazio antistante la chiesa di San Pietro, a Roma, con grande effetto scenografico. Per la Chiesa cattolica, che è appena uscita dallo scontro con il protestantesimo, l' arte barocca è lo strumento più adatto per celebrare il trionfo del cattolicesimo e trasmettere un' immagine di rinnovata potenza.
IL TEATRO E LA MUSICA
NEL SEICENTO
I MAggiori scrittori di teatro
in francia
in spagna
PIerre corneille
nascita:Rouen, 6 giugno 1606
morte:Parigi, 1 ottobre 1684
lavori:drammaturgo e scrittore
opere:"Mèlite" e "Clitandre"
jean racine
nascita:La Fertè-Milon, 22 dicembre 1639
morte:Parigi, 21 aprile 1699
lavori:drammaturgo e scrittore
opere:"Tebaide o i fratelli nemici" e "Alessandro il Grande"
molière
nascita:Parigi, 15 gennaio 1622
morte:Parigi, 17 febbraio 1673
lavori:commediografo e attore teatrale
opere:"Il medico volante" e "La gelosia dell'impiastricciato"
félix lope de vega
nascita:Madrid, 25 novembre 1562
morte:Mdrid, 27 agosto 1635
lavori:scrittore, poeta e drammaturgo
opere:"L'Arcadia" e "I pastori di Betlemme"
Si afferma in Italia e nelle corti europee l'opera lirica, cioè il dramma in musica, inventato a Firenze nell'
ultimo decennio del
Cinquecento. Il nuovo
genere è l' Orfeo, di
Claudio Monteverdi.
In Italia si sviluppa la commedia dell'arte, nata verso la metà del Cinquecento. Gli attori non seguono un testo scritto ma solo una breve traccia che indica la trama della commedia:dialoghi, battute e scene sono affidati all'improvvisazione. Fra i personaggi della commedia dell'arte ci sono anche le maschere come Arlecchino e Brighella, Pantalone, Pulcinella.
Fra gli strumenti
si predilige il violino.
Costruire violini diventa
un' arte in cui eccellono i
maestri liutai italiani.
Il più famoso è il cremonese Antonio Stradivari.
LAVORO ESEGUITO DA:
LUCA QUARCHIONI
MICHAEL IACHINI
RICCARDO FANELLI
LEONARDO FAGIOLI
PIETRO DELLA LUNGA
Full transcript