Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Pio La Torre

No description
by

luca cimatti

on 10 December 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Pio La Torre

Pio La Torre
UCCISIONE...
Alle 9:20 del 30 aprile 1982, Pio la Torre stava raggiungendo con un auto guidata da Rosario Di Salvo, la sede del partito. Quando la macchina si trovò in una strada stretta, una moto di grossa cilindrata obbligò Di Salvo, che guidava, ad uno stop, immediatamente seguito da raffiche di proiettili. Da un'auto scesero altri killer a completare il duplice omicidio. Pio La Torre morì all'istante mentre Di Salvo ebbe il tempo per estrarre una pistola e sparare alcuni colpi, prima di soccombere.
Lo so...lo so che per voi la mafia vi sembra un onda inarrestabile...ma la mafia si può fermare...e insieme la fermeremo!!!
Pio La Torre nacque a Palermo il 24 dicembre del 1927. Sin da giovane si impegnò nella lotta a favore dei braccianti, facendo parte della Cgil e, infine, aderendo al Partito comunista italiano.
Di professione fu un sindacalista italiano e prese la laurea in scienze politiche.
CARRIERA POLITICA
Nel 1952 entrò nel consiglio comunale di Palermo.
Nel 1972 venne eletto deputato alla Camera nel collegio Sicilia occidentale, e subito in Parlamento si occupò di agricoltura.
Propose una legge che introduceva il reato di associazione mafiosa Art 416 Bis C.P. (c.d. Legge Rognoni-La Torre) ed una norma che prevedeva la confisca dei beni ai mafiosi.
Fu componente della Commissione Parlamentare Antimafia fino al 1976.
Nel 1981 decise di tornare in Sicilia per riassumere la carica di segretario regionale del partito.Ma le sue iniziative furono rivolte anche alla lotta contro la speculazione edilizia.
..al funerale presero parte cento mila persone...
cit. Pio la Torre
Full transcript