Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Coding e

No description
by

Margherita Trua

on 21 September 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Coding e

Coding e
Pensiero Computazionale
DM 762

1) Utilizzare un determinato linguaggio di programmazione;
2) Scrivere una serie di istruzioni sequenziali;
3) Risolvere un determinato problema.
Nota MIUR 8 ottobre 2015
"Nel mondo odierno i computer sono dovunque e costituiscono un potente strumento per la comunicazione. Per essere culturalmente preparato a qualunque lavoro uno studente vorrà fare da grande è indispensabile quindi una comprensione dei concetti di base dell’informatica. Esattamente com'è accaduto nel secolo passato per la matematica, la fisica, la biologia e la chimica.
Il lato scientifico-culturale dell'informatica, definito anche "pensiero computazionale", aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini.
Il modo più semplice e divertente di sviluppare
il “pensiero computazionale” è attraverso la
programmazione (coding) in un contesto di gioco."
"IL CODING DEVE DIVENTARE LA SECONDA
LINGUA-MADRE PER LA GENERAZIONE 3.0"
(A. Bogliolo)
Cosa si intende per
"[...] il coding è il pensare in maniera algoritmica: trovare una soluzione e svilupparla.
Dà ai bambini una forma mentis che permetterà loro di affrontare problemi
complessi quando saranno più grandi [...]"
(A.Bogliolo)
Programma del corso
- Cenni e presupposti teorici
- Concetti di base e progetto ministeriale
- Attività laboratoriali propedeutiche alla programmazione per la scuola dell'infanzia
e la scuola primaria (CodyRoby)
- Attività laboratoriali di applicazione della programmazione e propedeutiche alla
robotica educativa (BlueBot)

- Attività presenti nei siti: “Programma il futuro” , "CodeMooc", "Code.org"...

- Approfondimenti: _attività unplugged/su piattaforma/off-line
_ambiente SCRATCH
_formalizzazione del concetto di algoritmo
_sperimentazione/esercitazione/avvio alla pratica...
BEE-BOTS e simili... come funzionano?

Il bambino può far muovere i robot utilizzando i pulsanti sul dorso;
altri (come ad es, il BLUE-BOT), sono programmabili anche da
tablet/smartphone tramite app e ricevono i comandi via Bluetooth.

Obiettivi trasversali maggiormente interessanti:
- concetti topologici e orientamento nello spazio
- basi di geometria
- basi di aritmetica
- [...]
Attività laboratoriali di applicazione della programmazione (propedeutiche alla Robotica Educativa)
http://www.robotiko.it/coding-e-pensiero-computazionale/
PROGRAMMAZIONE e ROBOTICA:
perchè INSIEME nel ciclo primario?
Fare Coding/Programmare include:

- avere un’idea

- tradurla in istruzioni che una macchina può comprendere

Nella scuola dell’infanzia e nei primi anni della scuola primaria è più facile adottare una
strategia che non preveda l’uso dei computer ma di piccoli robot
(come ad esempio i Bee-Bot/Blue-Bot):

Basta avere un’idea, strutturarla in un percorso/obiettivo
e programmare il robot per raggiungere la meta/scopo prefissati
Attività laboratoriali "unplugged" di applicazione della programmazione (propedeutiche al pensiero computazionale)
http://codeweek.it/cody-roby/
Coding è il termine inglese che indica la stesura di programmi informatici.

Tradotto in italiano, il suo significato letterale è
"programmare".
..
ma questa parola ha troppi usi e significati perciò...
USIAMO IL TERMINE CODING per maggiore precisione tecnica per descrivere una serie di operazioni logiche:
Il computer è una macchina inerte, in grado di eseguire soltanto una serie di istruzioni scritte da esseri umani.

L'obiettivo principale degli informatici è elaborare il codice di programmazione più adatto a compiere una sequenza ordinata di azioni nel minor tempo e con il minor sforzo (umano) possibile.
Dal sito dedicato INDIRE:
CODING = RISOLVERE UN PROBLEMA

Coding a scuola = non solo scrittura di codice, ma anche acquisizione di strumenti intellettuali per risolvere problemi.

Tali strumenti sono elementi propri del
--> PENSIERO COMPUTAZIONALE.
COSA SI INTENDE PER
PENSIERO COMPUTAZIONALE?
"Dovendo risolvere un problema, dovremmo chiederci: quanto è difficile risolverlo? Quale è il miglior modo per risolverlo? [...] Il pensiero computazionale significa riformulare un problema apparentemente difficile in uno che siamo in grado di risolvere, anche riducendolo, incorporandolo in altro, trasformandolo o simulandolo."
(J. M. Wing, in Computational Thinking")
“Quando possibile, gli alunni potranno essere introdotti ad alcuni linguaggi di programmazione particolarmente semplici e versatili che si prestino a sviluppare il gusto per l’ideazione e la realizzazione di progetti (siti web interattivi, esercizi, giochi, programmi di utilità) e per la comprensione del rapporto che c’è tra codice sorgente e risultato visibile”
(Indicazioni Nazionali per il Primo Ciclo di Istruzione, 2012)
RISORSE:
http://www.programmailfuturo.it
http://it.codemotionworld.com/
http://www.coderdojoitalia.org/
Promozione dell’
introduzione strutturale
del coding a scuola (a partire dal primo ciclo) tramite un progetto che consiste in:

"Ora del codice"
avviamento di un’ora al pensiero computazionale
corso introduttivo di 10 lezioni di approfondimento dei temi del pensiero computazionale
lezioni da svolgersi senza computer per apprendere le basi del pensiero computazionale
lezioni interattive (su code.org) con video-guida e testo esplicativo
IL CODING A SCUOLA SECONDO IL MIUR
(Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione)
Altre risorse, libri e articoli
per le attività "
Unplugged
":
http://bambinicheimparanoaprogrammare.blogspot.it/2015/03/attivita-unplugged.html
http://www.smart-coding.it/wp-content/uploads/2015/02/Icebreaking_Unplugged.pdf
http://bricks.maieutiche.economia.unitn.it/2014/06/14/coderkids-un-laboratorio-di-programmazione-unplugged-per-i-bambini-di-5-6-anni/
http://csunplugged.org/wp-content/uploads/2014/12/CS_Unplugged-it-10.2009.pdf
... e poi googlare regolarmente!!!
http://www.roboticaeducativa.it/wp/
http://www.lacasadegliinsegnanti.it/PORTALE/facciamo-casa-2/progetto-nuove-tecnologie/robotica-educativa/
https://it.wikipedia.org/wiki/CoderDojo
http://www.tts-group.co.uk/tts-content/free-apps-for-our-floor-robots.html
https://prezi.com/m/lfcw8cxdkjds
Seconda parte del corso:
https://www.youtube.com/channel/UCjfD0TxzAk9gNExTV_7-mzw
Altre risorse, articoli e siti di interesse per la scuola secondaria:
Testo (Pearson ed.):
http://www.pearson.it/opera/paravia/0-6251-a_scuola_di_coding
Sito di "ARDUINO" / "GENUINO", costruisci & programma:
https://www.arduino.cc/
http://ischool.startupitalia.eu/coding/52790-20160317-pensiero-computazionale-scratch
Articolo:
Minecraft a scuola:
https://news.microsoft.com/it-it/2015/12/01/edu-day-microsoft-e-miur-portano-nuove-tecnologie-e-laboratori-di-coding-nelle-scuole-italiane-minecraft-entra-in-classe-per-insegnare-matematica-e-storia/#sm.001125uj61bg2crivf417upziw342
Sito del MIT per programmare app:
http://appinventor.mit.edu/explore/
Progetti "SAMSUNG Smart Coding":
http://www.smart-coding.it/
Blog su coding/robotica/meccatronica:
http://www.robotiko.it/
Il testo di Bogliolo:

http://www.scuolastore.it/it/book/coding-your-classroom-now?gclid=CM2lgprhoM8CFcUp0wod-kUC9Q
...
Full transcript